Trasporti: da 26/7 al via il servizio Bicibus da Udine a Lignano

Collegherà ciclovia Alpe Adria al mare rafforzando rete Fvg

Trieste, 24 lug – Prende il via domenica 26 luglio il nuovo
servizio Bicibus da Udine a Lignano Sabbiadoro via Latisana, che
si aggiunge agli altri già attivi in Regione (Udine-Palmanova
Aquileia-Grado e Cormons-Gorizia-Grado). Ad annunciarlo è stato
l’assessore regionale alle Infrastrutture, evidenziando come il
collegamento consenta di valorizzare l’offerta turistica del
Friuli Venezia Giulia attraverso il trasporto pubblico locale,
alla luce del nuovo affidamento dei servizi su bacino unico
regionale.

Il servizio da Udine a Lignano permetterà di raccordare la
località balneare friulana alla ciclovia Alpe Adria, collegando
così il mare alla montagna, consentendo agli ospiti di
raggiungere i punti estremi della regione per visitare le
località più suggestive del territorio attraverso gli itinerari
ciclabili più significativi a livello europeo.

BiciBus è dedicato a cicloturisti e sportivi per spostarsi sul
territorio con il proprio mezzo a bordo di autobus extraurbani
muniti di carrello per il trasporto bici. Questo nuovo servizio
rappresenta per la Regione il primo di una serie di importanti
investimenti finalizzati alla intermodalità bus/bici, in un
settore in cui l’amministrazione sta investendo molto e che
presenta forti potenzialità di sviluppo.

Il Friuli Venezia Giulia è una regione bike-friendly con numerosi
itinerari ciclabili ideali per tutti i gradi di allenamento, per
famiglie e per sportivi: dalle pedalate slow attraverso borghi e
vigneti, alla sfida delle salite di montagna del Giro d’Italia,
dai percorsi in mountain bike in mezzo alla natura fino ai 175
chilometr della Ciclovia Alpe Adria, uno degli itinerari più
premiati d’Europa che attraversa la regione da Tarvisio a Grado e
la Ciclovia AdriaBike, che college Ravenna a Porto Rose, passando
per Lignano e Marano.

Fino al 30 agosto il servizio Udine-Lignano prevede 3 coppie di
corse giornaliere, con fermata intermedia a Latisana, per
permettere ai cicloturisti di scoprire il territorio della bassa
friulana dall’entroterra al mare. Le partenze da Udine sono
previste dall’autostazione di viale Europa Unita alle 8.30, 12.40
e 17, mentre i rientri da Lignano (Autostazione di via Amaranto)
alle 10, 15.56 e 18.34. A Lignano Riviera, in prossimità di
Marina Uno, grazie al servizio X River che attraversa il fiume
Tagliamento (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19) è possibile
proseguire il viaggio anche lungo la riserva naturale Foce del
Tagliamento e le piste ciclabili di Bibione.

Inoltre, presso la Darsena Vecchia di Lignano Sabbiadoro, il
servizio marittimo di linea permette di raggiungere con la
propria bici il porto di Marano Lagunare, per proseguire lungo la
ciclovia AdriaBike verso Aquileia e raggiungere Grado, dove si
trovano i collegamenti Bicibus per Palmanova e Udine e verso
Gorizia e Cormons.

Nelle tratte del Bicibus, il trasporto della bicicletta è incluso
nel prezzo del biglietto di corsa semplice, acquistabile in tutti
i punti vendita autorizzati.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.tplfvg.it
alla pagina https://tplfvg.it/it/il-viaggio/servizio-bicibus2020/
ARC/AL/ma

Powered by WPeMatico

355