Udine: 20 anni di maltrattamenti alla moglie arrestato 45 di Codroipo

Un friulano di 45 anni e’ stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti e lesioni gravi alla moglie, colpita con calci e pugni nella loro abitazione di Codroipo dopo una discussione cominciata per futili motivi. Il il gip del tribunale di Udine Paolo Alessio Verni’, su richiesta della Procura, ha gia’ disposto la custodia cautelare in carcere per l’uomo. La moglie ha riferito agli investigatori una storia di vessazioni subite nel corso di 20 anni in cui la donna ha raccontato di essere stata accoltellata alla schiena nel 1991 e di aver subito la rottura di un braccio nel 1997, quando l’uomo le aveva scagliato contro una sedia. La Procura sta indagando alla ricerca di conferme sui precedenti episodi di maltrattamento, con l’acquisizione delle cartelle cliniche e l’ascolto di testimoni.

Lascia un commento

352