Bearzi

Udine: dagli USA per scoprire il mangjà e bevi

IMG_0675Promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese regionali sono gli obiettivi che si pone la prima visita di delegazioni straniere – oggi e domani – in Friuli Venezia Giulia grazie a Expo2015.
La prima delegazione, composta da 4 persone, è arrivata in tarda mattinata a Villa Russiz, dove è stata accolta per i saluti istituzionali da Agostino Maio, capo Gabinetto della presidenza della Regione e coordinatore del progetto Expo FVG. Dopo la presentazione della nostra regione dal punto di vista turistico e enogastronomico si è svolta la prima parte degli appuntamenti B2B con i produttori vitivinicoli, cui è seguita una sessione pomeridiana sempre con gli imprenditori la cui selezione è stata concordata con il Consorzio delle DOC. Agli incontri con le aziende sono stati abbinati due tavoli dedicati al Consorzio del Prosciutto di San Daniele e al Consorzio Tutela Formaggio Montasio. Nel pomeriggio è prevista una visita a Aquileia con una guida turistica selezionata tra quelle che hanno partecipato al corso di formazione per “Narratori slow”. Cena e pernottamento di questa prima delegazione è prevista a Grado.
La seconda delegazione, in arrivo domattina sempre a Villa Russiz, sarà accolta con le stesse modalità e avrà un programma parallelo d’incontri business. Visiterà Cividale e pernotterà a Udine, mentre la cena è prevista a Colloredo di Monte Albano.

facebook
463