Udinese: Guarente sfumato. Inler e Floro in uscita?

FABRIZIO-LARINISfuma per l’Udinese, il ventilato arrivo di Guarente che si è invece accasato in Spagna al Siviglia. Dopo l’uscita di Pepe e D’Agostino a chi toccherà muoversi verso altri lidi e chi arriverà a udine?Larini in un’intervista a Sky sport24 che “Il Mondiale è partito bene per i giocatori dell’Udinese – spiega il nuovo dirigente friulano ai microfoni di Sky Sport 24 -, speriamo che continui così, il Mondiale è un percorso per valorizzarli ulteriormente. E’ la conferma delle buone scelte fatte a suo tempo dalla società. Se ci sono richieste? Sono giocatori che sul mercato sono ambiti e dopo i Mondiali potranno essere ancora più appetiti da club importanti. L’Udinese comunque non ha in programma di cedere Sanchez e Isla al momento, attendiamo che facciano ancora meglio”.

Quanto a Motta Larini ha ammesso un interessamento da parte della Juventus e molto realisticamente l’Udinese riscatterà la sua parte dalla Roma e poi girerà ai bianconeri il terzino destro. Altra trattaiva sull’asse Torino-Udine potrebbe essere quella per portare alla corte di Delneri il portiere Handanovic visto il reiterarsi dei problemi per Buffon. Anche se il portiere della nazionale italiana dovesse restare la dirigenza sarebbe intenzionata a cautelarsi con un’alternativa di primo livello visto le numerose assenze di Buffon negli invernin degli ultimi due anni. In questo caso sarebbe probabile l’inserimento di qualche contropartita tecnica per chiudere l’affare a meno che la Juve non riesca a realizzare dalla eventuale cessione di Felipe Melo.

Sull’asse Roma-Udine si parla ripetutamente dell’interesse dei giallorossi per Isla e Sanchez ma con l’attuale situazione finanziaria dei Sensi la cosa appare al limite della fantascienza.

In uscita si ripetono le voci sulla possibile partenza di Floro Flores: prima era stato accostato al Genoa in uno scambio con Acquafresca in bianconero, adesso si sarebbe fatto avanti addirittura il Manchester City guidato da Roberto Mancini.

Si infittiscono nuovamente le voci su Inler in Germania e l’Udinese si starebbe cautelando con il giovane interista Khrin (richiestissimo da mezza serie A) mentre per l’attacco si sarebbe accaparata anche il ceco Vydra (4 milioni) classe 92. Per sostituire D’Agostino probabilmente si punterà su Candreva che difficilmente la Juve riscatterà dovendo spendere abbondantemente su altri fronti

Tutto tace sul fronte centravanti: Acquafresca? Denis? O Pozzo ci stupirà con un altro dei suoi colpi a sorpresa? Matri? Il giovane Immobile?

Lascia un commento

302