Vinitaly: panorama vino Fvg in 4 giorni di appuntamenti

vino-bianco1
Tanti gli appuntamenti tematici previsti dal Friuli Venezia Giulia a Vinitaly. L’inaugurazione, che si terrà domenica 22 marzo alle ore 12 sarà dedicata a promuovere il lavoro dei giovani impegnati a diverso titolo nel settore del vino. Saranno presenti gli allievi dell’Istituto tecnico agrario “Brignoli” di Gradisca d’Isonzo con il loro spumante “Emopoli” e i ragazzi del progetto “Diversamente Doc”, sostenuto dall’Azienda agricola Giorgio Colutta di Manzano. Nella giornata inaugurale si terrà anche un momento di formazione per aziende e potatori, curato da una delle eccellenze della Regione “Simonit & Sirch, preparatori d’uva” e un approfondimento sui nuovi vitigni resistenti alle malattie a cura dei Vivai Cooperativi di Rauscedo. Nella giornata di lunedì sarà presentato, a cura dell’Ersa, il Campionato mondiale del Sauvignon in programma a Corno di Rosazzo e Buttrio dal 21 al 24 maggio 2015; sempre a cura dell’Ersa sarà illustrato anche il marchio di certificazione volontaria Aqua – “sempre più diffuso nella grande distribuzione e forte di un interesse crescente”, ha sottolineato il vicepresidente Sergio Bolzonello – e i disciplinari già approvati, ovvero quelli dell’asparago bianco, della Trota iridea e salmerino, della Mela, della Carne suina, del Latte crudo vaccino e derivati e della Patata; a cura del consorzio del Prosciutto di San Daniele sarà dedicato un incontro alla presentazione della manifestazione collegata all’Expo “Aria di Friuli Venezia Giulia” che si terrà a San Daniele a fine giugno; TurismoFVG, in collaborazione con Accademia della cucina italiana e Ersa promuoverà “Il Club di Prodotto della ristorazione in Fvg”. Al termine della giornata “Il Collio Bianco e le sue interpretazioni” a cura del Consorzio Collio. Martedì verrà presentato il progetto Viso a cura del Consorzio Friuli Colli Orientali; si parlerà di “Asperum”, il balsamico prodotto dall’acetaia Midolini; della brovada DOP e del formaggio Latteria stagionato nella vinaccia, prodotti della tradizione legati alla filiera del vino e della “storia di passione” della grappa a cura di Nonino distillatori. Al termine della giornata “Collio&co”, degustazione guidata a cura del Consorzio Collio. Mercoledì 25 marzo sarà la volta della degustazione d’esame dei vini vincitori della 31/a mostra concorso vini “Bertiul tal Friul” a cura della Pro loco Risorgive Medio Friuli e di quella a cura del Consorzio delle Doc-Fvg; a cura dell’Ersa infine un approfondimento sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni.

582