Aperitivo a Grado

A Lignano Sabbiadoro la spiaggia resta aperta fino al 2 ottobre

facebook

festa-anguria-lignano-18


Ombrelloni aperti a Lignano Sabbiadoro fino a domenica 2 ottobre. Se come ci si augura il tempo sarà buono, la località è pronta ad accogliere gli ospiti che vorranno approfittare degli ultimi raggi di sole della stagione.

 

Non sono pochi i turisti ancora presenti nella località – nelle strutture alberghiere e non solo. Per questo, nelle scorse settimane si è perfezionato il programma di lavoro degli operatori che gestiscono la spiaggia.

Come accade ad esempio per gli undici uffici spiaggia gestiti da Lignano Sabbiadoro Gestioni, che rimarranno a disposizione del pubblico fino ai primi di ottobre così da garantire la possibilità ai turisti di godersi tutti i benefici del mare su un arenile attrezzato.

Lo stesso vale anche per coloro che approfittano del weekend per raggiungere Lignano e fare il pieno di aria buona, in un’atmosfera particolarmente suggestiva e tranquilla. La Terrazza a mare rimarrà aperta fino a fine mese e fino al tramonto, dopo il classico appuntamento con gli aperitivi.

 

Ovviamente, alla disponibilità del materiale spiaggia si affiancherà l’inizio graduale del suo ritiro. Per entrare nel dettaglio, spiaggia aperta fino al 18 settembre, data successivamente alla quale il personale procederà al lavaggio e alla sistemazione di ombrelloni e sdraio nei magazzini, in vista della stagione invernale. Un lavoro che richiede tempo visto che – solo per quanto riguarda Lignano Sabbiadoro Gestioni – si tratta di circa 6 mila ombrelloni e 12 mila lettini.

Rimarranno a disposizione del pubblico i bagnini di terra così come un numero congruo di servizi igienici, mentre il servizio di salvamento subirà una riduzione per cui si invitano gli ospiti ad accertarsi della sua presenza prima di apprestarsi a entrare in mare. Diversi i bar spiaggia aperti ai quali si aggiunge quello della Terrazza a Mare.

 

“Negli anni – commenta il presidente di Lignano Sabbiadoro Loris Salatin – grazie anche a una politica di eventi in particolare sportivi organizzati dal Comune in collaborazione con la località, il processo di allungamento della stagione si sta consolidando. Molto può essere ancora perfezionato e il meteo è il socio di maggioranza in questo periodo, ma sono stati fatti passi avanti e Lignano è una splendida località anche a fine settembre. Non solo: oltre che il mare e la spiaggia, l’entroterra regala splendide escursioni grazie a un clima ideale e agli splendidi colori del primo autunno”.

Gli eventi del fine settimana

AquaticRunner:

Da Grado a Lignano Sabbiadoro per un percorso totale di 28 km diviso tra nuoto e corsadomani (sabato 10 settembre) torna con la terza edizione la Aquaticrunner Italy 2016 XTriM Border Lagoon. Una vera gara-avventura a numero chiuso per 250 Amphibianman, ovvero ragazzi e adulti professionisti con preparazione fisica di alto livello che si sfidano in una maratona di corsa e nuoto attraversando 5 isole (Banco dei Tratauri, D’orio e Anvora, Sant Andrea e Marinetta) e la laguna che collega la città di Lignano Sabbiadoro a Grado. La gara di Lignano è la finalissima del circuito ”Italian Swimrun Series” e assegnerà per la prima volta in Italia anche il titolo di  Campione Italiano CSEN 2016. Il percorso prevede 28 km suddivisi tra 5 km di nuoto attraverso insenature e correnti marine e 23 km di corsa sulla spiaggia per un totale di 19 transizioni tra le due discipline. Tutto il tracciato è percorribile solamente con le proprie forze fisiche in un unico e duro percorso all’interno dell’area naturalistica protetta della laguna di Marano Lagunare: si nuota tenendo indosso le scarpe da corsa utilizzando solo occhialini, cuffia e, per chi lo desidera, un “pull-buoy”, un galleggiante da tenere in mezzo alle gambe per sostenere il peso delle scarpe in acqua.

Fun&Run:

Sabato 10 settembre tocca anche alla “Fun & Run”, l’evento organizzato da Asd Gesport in collaborazione con il Comune: alle 18.30 si corre la “Sun & Run”, percorso su strada di 10 chilometri riservato ai tesserati di questa disciplina per l’anno in corso della Libertas, Fidal o altri enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni. Il tracciato comprende il Lungomare Kechler, la Pineta Ge.Tur e il Lungomare Trieste. A questa manifestazione se ne affianca un’altra non competitiva aperta a singoli, gruppi e famiglie, che potranno cimentarsi in corsa o camminata su strada da 5-10 km.

La “Sun & Run” comprende numerose attività collaterali, dal nordic walking alla baby run, fino alla dog run che consentirà di compiere una piacevole passeggiata assieme al proprio amico a quattro zampe.

 

 

949