Aperitivo a Grado

Friuli Doc. il programma di Venerdì 14 settembre 2018


Venerdì 14 settembre, la XXIV edizione di Friuli Doc, in programma fino a domenica 16 settembre, entrerà nel vivo con una giornata scandita da numerosi eventi e iniziative gratuiti nelle piazze e nelle vie del centro di Udine.

A partire dalle 10 dal mattino è prevista l’apertura degli stand enogastronomici, che presenteranno una straordinaria offerta di eccellenze culinarie, e della mostra-mercato delle produzioni artigianali regionali che si snoderà lungo via Vittorio Veneto. Durante tutta la giornata, sarà possibile scegliere tra un ampio ventaglio di appuntamenti: non solo buon cibo, ma anche tante cose da fare, da vedere, da ascoltare per soddisfare i gusti di tutti.

Ma la festa delle prelibatezze del Friuli Venezia Giulia è anche solidarietà: alle 18 si rinnoverà in piazza Libertà la distribuzione della tradizionale minestra di fagioli. Per l’occasione le Lady Chef del Friuli Venezia Giulia prepareranno per il pubblico di Friuli Doc la ricetta storica della cucina friulana. Le donazioni raccolte durante l’iniziativa, che accompagna Friuli Doc dalla sua prima edizione, saranno devolute in beneficienza.

SHOWCOOKING E DEGUSTAZIONI

Domani il pubblico affezionatissimo degli showcooking potrà prendere posto in piazza Matteotti per le prime divertenti conversazioni culinarie “In Piazza… con Gusto”. Chef Daniele Persegani, volto noto de “La prova del cuoco” di Rai Uno, darà il via ai cooking show 2018 con tre appuntamenti: alle 11, alle 16 e alle 20. Tra prove di abilità tecnica, creatività e tante risate, lo chef tanto amato dal pubblico friulano sarà accompagnato dalla conduttrice TV Franca Rizzi, “padrona di casa” di Casa Alice in onda su AliceTv.

Prima e dopo gli showcooking un pianoforte “a tocco libero” sarà a disposizione di tutti coloro che ne faranno richiesta. Nelle pause il maestro Davide Brullo suonerà e farà suonare agli avventori il pianoforte a mezzacoda messo a disposizione dall’organizzazione.

La sala degustazioni ERSA in via Mercatovecchio accoglierà, a partire dalle ore 11, i visitatori curiosi di approfondire le specialità regionali: i protagonisti della seconda giornata della kermesse oltre a Montasio, gubana e birre artigianali, saranno anche vini dolci e formaggi, presidi Slow Food e incontri con le aziende biologiche.

CONFERENZE E MOSTRE

Gli appuntamenti culturali e d’informazione prenderanno il via con l’inaugurazione della mostra “Il Friuli del vino”, un mondo di etichette, artisti, designer e aziende grafiche che sarà inaugurata alle 11 a Palazzo Morpurgo, visitabile in esclusiva durante Friuli Doc.

Alla stessa ora è prevista a Palazzo Antonini la tavola rotonda Università e Regione per le imprese agrifood, a cura dell’Università degli Studi di Udine e della Regione Friuli Venezia Giulia, che sarà l’occasione per approfondire le opportunità di collaborazione e gli incentivi per le aziende del settore agroalimentare.

Nel pomeriggio la Società Filologica Friulana proporrà due diversi appuntamenti: alle 16.00, alla Loggia del Lionello, è fissato l’incontro per conoscere le influenze della cultura d’Oltralpe sulla cucina friulana con Carlo del Torre, membro del Centro Studi Territoriale del FVG dell’Accademia Italiana della Cucina, accademico della Delegazione di Gorizia e consigliere-tesoriere della Società Filologica Friulana. Alle 17.30 a Palazzo Mantica si proseguirà con la presentazione, a cura della Società Filologica Friulana, del volume “La cucina di Gina Marpillero: ricette ritrovate”, pubblicato a dieci anni dalla scomparsa della scrittrice che, attraverso la raccolta delle ricette dei quaderni familiari, propone esempi storici di cucina italiana, veneta, mitteleuropea, ma anche tradizionale carnica e romagnola: l’appuntamento è a cura della Accademia Italiana della Cucina e della Società Filologica Friulana.

ANIMAZIONE PER FAMIGLIE

La giornata di domani offrirà alle famiglie con bambini una maratona del divertimento.

L’Area bimbi dell’ERSA inizierà le attività alle 10 e proseguirà fino alle 19. Nell’arco di tutta la giornata i bambini potranno tuffarsi nella “piscina di mais” allestita dalla fattoria didattica La Selce di Bagnaria Arsa che, domani, dalle 13.30 alle 14.30, proporrà anche il laboratorio “Sgranatura delle pannocchie: dalla pianta di mais alla farina”. A seguire, sono previsti un goloso Frutta party alla scoperta della frutta bio con l’Unione Cuochi FVG e le Lady Chef, un laboratorio meteorologico a cura dell’Osmer e l’incontro “Alla scoperta dell’orto: frutta e verdura”, organizzato dal servizio fitosanitario dell’Ersa.

Nella nuova location di via Aquileia dalle 10 alle 20, lo staff di Bianconiglio Playland & Cafè organizzerà letture animate, giochi di gruppo e della tradizione, laboratori creativi, truccabimbi e giochi di prestigio, mentre nella Ludoteca comunale di via del Sale, dalle 15 alle 18, ci si potrà divertire con “Giochi per tutti i gusti e tutte le età”.

Per sensibilizzare i bambini sulle tematiche delle tradizioni, delle lingue e del cibo della regione Friuli Venezia Giulia, piazza Venerio ospiterà Friuli DOC Kids, giochi e laboratori tematici con contenuti multilingue (italiano, friulano, tedesco e inglese) organizzati da Tilda Coop. Sociale, che avranno inizio alle 15.30. In largo ospedale Vecchio ci si potrà misurare, come in montagna, con una speciale palestra di roccia accessibile dalle 10 alle 22 presso gli spazi del Consorzio del Tarvisiano, mentre in via Stringher 12/c grandi e piccini potranno diventare “artigiano per un giorno”, partecipando agli Artigian Lab organizzati da Confartigianato-Imprese Udine e CNA FVG.

SHOW E INTRATTENIMENTO

Sul grande palco di piazza Libertà domani sera arriverà alle 21.30 lo show di Mattew Lee. Performer straordinario, pianista talentuoso e cantante amante del Rock and Roll, con la sua band presenterà lo spettacolo “Piano Man live tour”. Lo show è un universo sonoro travolgente, un mix di divertimento allo stato puro in cui convivono diversi stili e generi musicali rivisitati dall’inconfondibile tocco rock di Matthew Lee.

Passeggiando tra i profumi e i sapori della cucina del Friuli Venezia Giulia ci si potrà imbattere anche in numerose attrazioni itineranti come il sorprendente “Carillon vivente” che incanterà il pubblico di Friuli Doc: su un bianco pianoforte a coda, suonato (e guidato) da un pianista in maschera, girerà sulle punte una ballerina. Da non perdere la performance dei MIWA, i supereroi della cartoon street band premiata a Italia’s got Talent con il ritmo travolgente delle sigle più conosciute da generazioni di “bambini di ogni età”.

Il palinsesto musicale promette musica live in Riva Bartolini, alle 18.30 con May Duet e alle 21 con i ritmi blues, soul e funk della band The Funkful Eight. In piazza san Cristoforo ci regalerà una performance brillante e divertente Giacomo Rossetti, in largo Ospedale Vecchio si esibiranno con proposte pop 2000 i Muppets, mentre quanti saliranno in castello, oltre a godersi uno splendido paesaggio sulla città, potranno ascoltare Stevie Biondi quartet e il suo repertorio jazz & RNB.

TRASPORTI

Grazie al piano dei trasporti messo a punto per la manifestazione, sono previsti treni speciali, aperture prolungate dei park in struttura, park-and-ride ai parcheggi scambiatori, corse straordinarie e biglietti prolungati per l’autobus.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1.552