Aperitivo a Grado

Maltempo: Tarcento, 14 famiglie evacuate; il Cormor fa paura a Lestizza

tarcento 8Le precipitazioni nella zona centrale della giornata hanno interessato il Codroipese, il Sandanielese e il Tarcentino.
Le situazioni più critiche si registrano in comune di Tarcento dove il Sindaco ha comunicato l’evacuazione di 14 famiglie residenti in abitazioni minacciate da frane. Anche in comune di Montenars otto persone sono state
evacuate a causa di frane incombenti.

AGGIORNAMENTI ore 6:00  – 12 NOVEMBRE – CHIUSA LA FERROVIA _ LINK 

Permangono diffuse situazioni di criticità lungo le aste del torrente Cormor, dove il picco di piena sta transitando nei comuni di Lestizza, Mortegliano. In particolare il Cormor minaccia di esondare e di allagare alcune abitazioni poste in prossimità in comune di Lestizza e in comune di Castions di strada lambisce il ponte della strada regionale 353.
Tutti i comuni rivieraschi stanno monitorando attentamente l’evolversi dell’onda di piena.
Nel corso del pomeriggio sono proseguiti gli interventi per allagamenti nei comuni colpiti da allagamenti della
zona collinare.

Sul Tarcentino nell’arco della giornata di oggi sono caduti 231 mm d di pioggia. Sotto il diluvio anche Fagagna, Gemona Codroipo e Varmo intorno ai 1500mm di pioggia caduta


SERVIZIO DI PIENA

È stato attivato il Servizio di Piena sul fiume Tagliamento tramite i competenti ufficiali idraulici.

EVOLUZIONE METEO
Da ora e fino a domani mattina persistenza di piogge intense intermittenti localmente molto intense, in
particolare sulle Prealpi e sulla zona occidentale della Regione. Scirocco in attenuazione e in rotazione a est
levante.


VIABILITÀ

Risultano attualmente chiuse per allagamento le seguenti strade:
– Strada intercomunale Plasencis – Colloredo di Prato
– Strada SP 99 tra Pasian di Prato e Bressa.
– Strada SP 5 interrotta in località Coseano
– Tangenziale Est di Udine (dallo svincolo del Centro Commerciale Friuli a Salt di Povoletto)
– Strada provinciale 7 Rivignano Talmassons chiusa
– Strada provinciale 39 di Muscletto chiusa

ATTIVAZIONE COMUNI E VOLONTARIATO
Sono attualmente operativi 260 volontari di Protezione civile di 65 Comuni.

OPERE DI PRONTO INTERVENTO
Nella giornata odierna 10 tecnici della Protezione civile regionale hanno effettuato i primissimi sopralluoghi a seguito delle numerose segnalazioni di dissesto pervenute dal territorio. Le verifiche continueranno per tutta la giornata di domani.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
975