Aperitivo a Grado

Stramaccioni, non esaltiamoci troppo

facebook

STRAMACCIONI-2014-WEB-3
“Con il Cesena sarà una gara diversa rispetto a quelle giocate fino ad oggi, con un team che potrebbe mordere più di noi. Non voglio un’esaltazione fuori luogo, siamo umili ma orgogliosi”. L’Udinese è partita con il piede giusto, ma mister Andrea Stramaccioni ha messo le mani avanti, alla vigilia della gara con i romagnoli. “Alla quinta partita – ha detto il tecnico dei friulani – voglio solo sentire parlare di crescita, i bilanci li faremo più più avanti£. E a chi lo accusa di difensivismo, ricorda che “nel calcio non esiste più nessuna squadra che si difende soltanto; si attacca e si difende tutti, l’importante è come farlo. Le vittorie passano sempre attraverso una fase difensiva, non vedo come salvarci – ha concluso – se non abbiamo una grande fase difensiva”

320