Aperitivo a Grado
facebook

donna_omicida
Una cittadina spagnola di 32 anni, Estibaliz Carranz Goidsargi, accusata di un duplice omicidio a Vienna, e’ stata arrestata questa mattina dagli agenti delle squadre Volanti della Questura di Udine in pieno centro citta’. La donna – la cui presenza in Friuli era stata segnalata nei giorni scorsi dall’Interpol – e’ stata fermata e arrestata nella zona della stazione ferroviaria di Udine. Nata in Messico, contro Carranz Goidsargi, e’ stato emesso un ordine di arresto internazionale perche’ accusata di aver ucciso due persone a Vienna e di averne occultato i cadaveri.

Secondo quanto appreso dalle Volanti della Questura di Udine, la donna sarebbe responsabile dell’uccisione del suo convivente, a Vienna. Avrebbe poi occultato il cadavere murandolo in una parete dell’appartamento. Durante i lavori di restauro dell’immobile, poi, è stato rinvenuto un secondo cadavere. La donna si è resa irreperibile. L’Interpol aveva informato le autorità italiane e, in particolare, la Questura di Udine, perché la ricercata poteva nascondersi in Friuli. Le Volanti in questi giorni hanno controllato, senza esito, diversi alberghi di Udine e della provincia. Questa mattina una segnalazione. Il blitz è scattato immediatamente. Carranz Goidsargi è stata bloccata a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria. Potrebbe aver trascorso la notte in una sala della stazione.

1.293