* * OFFERTE BLACK FRIDAY * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

26 aprile, i cinema riaprono le sale

26 aprile 2021. Esattamente 6 mesi dopo la chiusura dei cinema le sale cinematografiche possono finalmente riaprire al pubblico!

Un rito che da tanto tempo mancava, segnato da un rientro speciale, con una rosa di titoli d’eccezione che saranno programmati nelle migliori sale del triveneto.

Una data che segna un ritorno alla normalità per le sale d’essai del territorio. Saranno, infatti, Cinemazero di Pordenone e il Visionario di Udine a riaprire per primi lunedì, seguiti da altri cinema di qualità, amici e compagni di viaggio: il cinema Ariston di Trieste, il Cinema Italia di Belluno e il cinema Edera di Treviso.

Minari di Lee Isaac Chung è il film scelto per la riapertura, candidato a 6 Premi Oscar, miglior film in lingua straniera ai Golden Globes, Premio Bafta per la migliore attrice non protagonista a Yoon Yeo-jeon, 10 Nomination ai Critics’Choise Awards, candidato a 6 Independent Spirit Awards, vincitore del Gran Premio della Giuria e del Premio del pubblico al Sundance. Una riflessione intima e personale sull’incontro di due mondi, ispirata all’infanzia del regista cresciuto in Arkansas e figlio di immigrati coreani.

Il 28 aprile sarà la volta di un capolavoro del cinema che dopo 20 anni ritorna sul grande schermo, in una splendida versione 4k. Stiamo parlando di In the Mood For Love del regista Wong Kar-wai, distribuito per l’occasione dalla friulana Tucker Film e restaurato dalla Cineteca di Bologna e dalla Criterion di New York, partendo dal negativo originale. Un melodramma intenso e raffinatissimo che ha davvero fatto epoca, un immenso cult che rimane ancora oggi un modello inimitabile.

Altro attesissimo film, candidato a 6 premi Oscar e vincitore del Golden Globe nel 2020 e del Leone D’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia è Nomadland di Chloé Zhao che racconta uno spaccato dell’America e della solidarietà fra coloro che si ritrovano ai margini.

La proposta cinematografica, come sempre, saprà accontentare anche i palati più esigenti, le sale sono pronte ad accogliere il pubblico in sicurezza: ora non resta che ritrovarsi nel proprio cinema del cuore per ritornare a vivere, insieme, la magia di una visione collettiva!

689