Bearzi

A Gorizia il calcio balilla umano

calcio balilla
L’attesa è finita: si alzerà domani alle 18 il sipario su Vittoria d’estate. Ben 26 le associazioni sportive di Gorizia e provincia coinvolte, 12 le iniziative di intrattenimento in calendario, per più di due settimane di divertimento a base di spettacoli, tornei, musica e chioschi enogastronomici. Dopo i discorsi di rito, saranno i salti e le acrobazie del Footwork Team ad aprire il maxi contenitore di eventi promosso dall’associazione Smilevents con l’aiuto del Comune: alle 20.15 e alle 21.45 si esibiranno due dei top freestylers in Italia, ovvero Luca Chiarvesio, udinese vicecampione italiano ed europeo di calcio freestyle, e il campione europeo di street soccer e vice campione belga di freestyle Yassine. La serata inaugurale sarà scandita anche dall’apertura del campo di calcio balilla umano, uno degli ingredienti più attesi di Vittoria d’estate. In piazza vittoria sono già state montate le tribune, che forniranno 150 posti a sedere. A questi se ne aggiungeranno altrettanti a disposizione del pub, dell’enoteca e della cucina.

È un programma particolarmente fitto quello elaborato dall’associazione Smilevents per il giorno dell’inaugurazione, un inizio scoppiettante per Vittoria d’estate, complice la presenza alle 20.15 e alle 21.45 di Luca Chiarvesio e Yassine. Quest’ultimo sarà anche il vocalist dello show e coinvolgerà il pubblico in sfide interattive, dando vita a uno spettacolo che senza dubbio affascinerà e divertirà i presenti. Ma non basta, perché il taglio del nastro, previsto alle 18, con i discorsi del sindaco, Ettore Romoli, e degli organizzatori, sarà accompagnato anche da un’esibizione di ginnastica acrobatica della Dinamic Gym. Salti col trampolino, acrobazie nel vuoto, evoluzioni in aria degli atleti della società lucinichese saranno accompagnati dalle note degli intramontabili successi della Blues Brothers Band. Ovviamente alle 18 apriranno anche i chioschi enogastronomici che fino a sabato 23 saranno operativi in piazza Vittoria. 150 i posti a sedere a disposizione di chi si fermerà in piazza Vittoria a bere o mangiare qualcosa, a cui se ne aggiungono altrettanti sulle tribune a fianco del joker floor, che ospiterà partite ed esibizioni. Alle 19.30 è prevista l’inaugurazione del campo da calcio balilla umano, che sarà tenuto a battesimo dalla Pro Gorizia.

Il calcio balilla umano
Avere dai 6 ai 99 anni… Questo l’unico requisito richiesto per giocare a calcio balilla umano: chi lo desidera potrà mettere alla prova la propria abilità a Vittoria d’estate, su un campo di dieci metri per 20, con partite che dureranno 14 minuti (due tempi da sette). Ogni squadra dovrà essere formata da otto giocatori, o da un numero inferiore, a seconda della disponibilità di partecipanti. Per tutti gli altri dettagli non resta che venire in piazza Vittoria: dopo l’inaugurazione con gli atleti della Pro Gorizia, da giovedì 7 a lunedì 11 si potrà provare il campo, giocando partite amichevoli utili a prepararsi al torneo che sarà promosso da martedì 12 a venerdì 15. Un’attrazione che ha portato Gorizia anche su Radio Due: mercoledì alle 10 andrà in onda l’intervista fatta da Pif e Michele Astori, conduttori della trasmissione “I provinciali”, ad Ascanio Cosma della Smilevents.

Vizzari 2016 Special edition
In attesa di poter rientrare il prossimo anno nello storico contesto del Pastor Angelicus, è stata scelta l’inedita cornice di piazza Vittoria per il torneo Vizzari 2016 Special edition. Per festeggiare il ritorno della manifestazione nel cuore di Gorizia, gli organizzatori hanno voluto mettere a confronto due delle migliori squadre espresse dalla Gorizia Cup con due delle più blasonate partecipanti alle precedenti edizioni del Vizzari. Quattro quindi le squadre che si contenderanno il trofeo: venerdì 8 nelle semifinali si affronteranno alle 21 Advs Gorizia e Jampa Monfalcone, a seguire Termoidraulica Biason e Milf Gorizia. L’atto finale del Vizzari 2016 special edition si terrà sabato 9, con le finali per il 3° e 4° posto alle 21 e la finalissima alle 22.30. Ad arbitrare gli incontri sono stati chiamati due fischietti di grande esperienza: Ciro Ottaviano e Francesco Quarta.

I tornei
A Vittoria d’estate ci si potrà sfidare sul joker floor anche a calcio a 5 e a volley a quattro (con almeno due donne in campo). Sono già tante le iscrizioni e le richieste di informazioni pervenute: per raccogliere le adesioni e fornire tutti i dettagli sui regolamenti, la Smilevents ha aperto un info point in via Rastello (di fronte al K2): lo sportello è operativo martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 18.30.

Il mega schermo
La concomitanza con la fase decisiva degli Europei di calcio è un “dettaglio” che ovviamente non è sfuggito agli organizzatori, che grazie alla collaborazione con il Kinemax si attrezzeranno con un maxischermo per poter seguire la finale di Francia 2016, domenica 10. Lo sport non sarà solo praticato, ma sarà anche vissuto grazie alla proiezione di una pellicola dedicata alle gesta di grandi campioni.

Il Punto giovani
Trasversale la collaborazione con il Comune per Vittoria d’estate: non solo l’assessorato allo sport opera in sinergia con la Smilevents, ma anche quello alle Politiche giovanili. Il Punto giovani animerà piazza Vittoria sabato 16 e domenica 17. Il collettivo “Gorizia Hardcore” e l’associazione “Achille” promuoveranno sabato 16 il festival di band Hardcore locali ed un headliner internazionale. Dalle 14 saranno posizionate delle rampe da skateboard sul campo usato per il torneo di calcio e per le esibizioni delle società sportive, mentre le band suoneranno dalle 17. Il giorno successivo invece Gorizia sarà collegata al Sajeta Festival, a cui il Punto giovani partecipa come centro di aggregazione. Alle 21, in contemporanea a Vienna, Lubiana e Fiume, sarà proiettato in streaming il concerto che si terrà nella Memorial Church di Tolmino con tema “La Pace”. Sempre domenica 17, ma alle 19, ci sarà la premiazione del contest fotografico organizzato con Legambiente e in collaborazione con Mittle Dream. Il contest, che si terrà su Instagram, avrà come titolo “Urban Discipline, GoxNG”, per dare un segnale di unità del territorio italiano e sloveno, con sottotitolo “Per un riflesso consapevole del territorio condiviso”. I partecipanti avranno tempo da sabato 9 a sabato 16 luglio per realizzare gli scatti, che saranno giudicati dal pubblico e da una commissione formata da rappresentanti di Legambiente, del Punto Giovani e di Mittle Dream.

Largo ai più piccoli

Un’attenzione speciale sarà riservata ai più piccoli: la mattina di venerdì 22 le porte del campo “joker floor” posizionato sulla piazza ospiterà infatti i centri estivi comunali e privati. Per tutta la durata della manifestazione invece sarà allestita un’area con giochi e lo “Scivolo clown”, ideali per intrattenere le famiglie con bimbi al seguito.

L’intrattenimento
Come in tutte le feste che si rispettino, non mancheranno la musica e l’enogastronomia. Per il ristoro chioschi attrezzati sforneranno dalle 18 in poi piatti della cucina goriziana e mitteleuropea, inoltre non mancheranno un pub e un’enoteca specializzata che proporrà le migliori etichette del Collio. La parte enogastronomica è stata affidata a Massimo De Belli, dell’Osteria Klandestina. Un occhio di riguardo sarà riservato alla bellezza domenica 17, con Miss Forever, un concorso rivolto alle Over 40 e la sfilata “Tra moda e sport”, promossa nella serata conclusiva grazie al coinvolgimento di vari esercenti goriziani. Non mancherà ovviamente la musica: venerdì 15 si potrà ballare a piedi nudi con il Dj Perso.

facebook
1.456