Bearzi

A Udine torna “IdeAG”, la convention di inventori di giochi del Nordest

28_08-ideag-nordest_2Un appuntamento imperdibile che permette a tutti gli appassionati di giochi di sperimentare le ultime proposte del settore. Per il quinto anno consecutivo sarà la Ludoteca del Comune di Udine a ospitare, sabato 2 e domenica 3 settembre, IdeAG Nordest, l’attesissima convention di Inventori di Giochi del Nordest Italia. Un evento unico nel suo genere che permetterà agli inventori di giochi di presentare e far provare i propri prototipi e al pubblico di testare nuovi giochi a diretto contatto con chi li ha ideati e realizzati. Un’occasione importante anche per gli editori di giochi, alla ricerca di novità nel settore, e per tutti gli operatori del gioco.

«La nostra amministrazione – spiega il sindaco di Udine, Furio Honsell – ha sempre dimostrato un forte impegno nella promozione del gioco anche come stile di vita sano ed equilibrato. Per questo siamo lieti di ospitare questo importante evento per la quinta volta consecutiva, a testimonianza del fatto che Udine è diventata un punto di riferimento a livello nazionale nel settore ludico». L’iniziativa si propone di focalizzare l’attenzione sull’aspetto creativo della progettazione di un gioco da tavolo, sulle dinamiche relative alla definizione delle regole, dell’ambientazione e dei meccanismi di funzionamento e sul processo di ideazione quale espressione artistica dell’autore. «Udine si conferma tra le città più ricettive e propositive sul tema del gioco in tutte le sue forme – sottolinea l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di vita, Raffaella Basana –. Ospitare questo importante appuntamento significare dare un contributo importante al futuro panorama ludico nazionale e internazionale. Ricordo che il gioco sano, oltre ad avere come in questo caso riscontri economici e commerciali, è uno dei bisogni primari della persona umana».

Ospite d’onore di questa edizione sarà Andrea Chiarvesio, giovane ma prolifico autore di giochi tra cui ricordiamo Kingsburg, Hyperborea, Kingsport Festival, Richard I° e il prossimo Warstones. Il quotato inventore si metterà a disposizione degli autori esordienti per valutare i prototipi proposti e dare preziosi suggerimenti sullo sviluppo del gioco. Anche quest’anno saranno presenti alcuni editori pronti a scovare nuovi talenti da lanciare sul mercato dei giochi da tavolo, settore economico in crescita nonostante la crisi. Oltre ai partecipanti locali, sono attesi autori provenienti dal vicino Veneto, dalla Calabria, dal Piemonte e dalla Campania.

Il pubblico interessato potrà visitare IDeAG nei locali della Ludoteca comunale di via del Sale 21 sabato 2 settembre dalle 10 alle 13, dalle 14 alle 19 e dalle 20 alle 24, e domenica 3 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Per l’occasione, inoltre, sabato 2 settembre, dalle 16 alle 18 nell’adiacente Giardino del Torso sarà presente anche il Ludobus con il suo “carico” di giochi. Per informazioni ci si può rivolgere alla Ludoteca (tel. 0432 1272677-756) oppure consultare il sito www.comune.udine.gov.it.

 

#eventi

28_08-ideag-nordest_2Un appuntamento imperdibile che permette a tutti gli appassionati di giochi di sperimentare le ultime proposte del settore. Per il quinto anno consecutivo sarà la Ludoteca del Comune di Udine a ospitare, sabato 2 e domenica 3 settembre, IdeAG Nordest, l’attesissima convention di Inventori di Giochi del Nordest Italia. Un evento unico nel suo genere che permetterà agli inventori di giochi di presentare e far provare i propri prototipi e al pubblico di testare nuovi giochi a diretto contatto con chi li ha ideati e realizzati. Un’occasione importante anche per gli editori di giochi, alla ricerca di novità nel settore, e per tutti gli operatori del gioco.

«La nostra amministrazione – spiega il sindaco di Udine, Furio Honsell – ha sempre dimostrato un forte impegno nella promozione del gioco anche come stile di vita sano ed equilibrato. Per questo siamo lieti di ospitare questo importante evento per la quinta volta consecutiva, a testimonianza del fatto che Udine è diventata un punto di riferimento a livello nazionale nel settore ludico». L’iniziativa si propone di focalizzare l’attenzione sull’aspetto creativo della progettazione di un gioco da tavolo, sulle dinamiche relative alla definizione delle regole, dell’ambientazione e dei meccanismi di funzionamento e sul processo di ideazione quale espressione artistica dell’autore. «Udine si conferma tra le città più ricettive e propositive sul tema del gioco in tutte le sue forme – sottolinea l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di vita, Raffaella Basana –. Ospitare questo importante appuntamento significare dare un contributo importante al futuro panorama ludico nazionale e internazionale. Ricordo che il gioco sano, oltre ad avere come in questo caso riscontri economici e commerciali, è uno dei bisogni primari della persona umana».

Ospite d’onore di questa edizione sarà Andrea Chiarvesio, giovane ma prolifico autore di giochi tra cui ricordiamo Kingsburg, Hyperborea, Kingsport Festival, Richard I° e il prossimo Warstones. Il quotato inventore si metterà a disposizione degli autori esordienti per valutare i prototipi proposti e dare preziosi suggerimenti sullo sviluppo del gioco. Anche quest’anno saranno presenti alcuni editori pronti a scovare nuovi talenti da lanciare sul mercato dei giochi da tavolo, settore economico in crescita nonostante la crisi. Oltre ai partecipanti locali, sono attesi autori provenienti dal vicino Veneto, dalla Calabria, dal Piemonte e dalla Campania.

Il pubblico interessato potrà visitare IDeAG nei locali della Ludoteca comunale di via del Sale 21 sabato 2 settembre dalle 10 alle 13, dalle 14 alle 19 e dalle 20 alle 24, e domenica 3 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19. Per l’occasione, inoltre, sabato 2 settembre, dalle 16 alle 18 nell’adiacente Giardino del Torso sarà presente anche il Ludobus con il suo “carico” di giochi. Per informazioni ci si può rivolgere alla Ludoteca (tel. 0432 1272677-756) oppure consultare il sito www.comune.udine.gov.it.

 

#eventi

Powered by WPeMatico

facebook
634