Bearzi

Aeroporti: Fvg; bilancio 2014 chiude in perdita

sede-scalo-aereo-Ronchi
Dopo tre anni di utile, l’esercizio 2014 si chiude per Aeroporto Fvg con un risultato prima delle imposte pari a 1.073.586 euro e una perdita d’esercizio di 1.252.046 euro. Il documento approvato oggi dal Consiglio d’Amministrazione verrà sottoposto tra un mese all’approvazione dell’Assemblea. Causa principale del risultato negativo è l’andamento del traffico sull’aeroporto di Ronchi dei Legionari, che nel 2014 ha registrato un decremento dei passeggeri del 13,3%. Contenimento e stabilizzazione dei costi hanno consentito un Ebitda positivo, anche se insufficiente per il pareggio. L’attività non ha risentito solo del calo del traffico ma anche dei maggiori costi operativi e di gestione cui Aeroporto Fvg deve far fronte. Nel 2014, per la prima volta, i costi di gestione del servizio di Pronto Soccorso Aeroportuale (oltre 430.000 euro l’anno) hanno gravato sul bilancio. Anche per la security l’azienda ha avuto costi che non hanno trovato copertura nella revisione dei corrispettivi: oltre 400 mila euro all’anno. Infine, i costi per l’apertura notturna pur in assenza di traffico aereo, che comporta un costo di oltre 250.000 euro l’anno.

facebook
493