Bearzi

Aiello del Friuli: furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di strumenti atti ad offendere

roncola
Carabinieri della Stazione di Aiello del Friuli, coadiuvati dai colleghi dei comandi di Palmanova e Villa Vicentina, hanno identificato un 23enne del posto il quale, nottetempo, aveva asportato delle bottiglie di vino da un esercizio commerciale del luogo. Il giovane reagiva opponendo viva resistenza nei confronti dei militari, venendo altresì trovato in possesso di una roncola, che veniva posta sotto sequestro.
Il ragazzo veniva quindi tratto in arresto per le ipotesi di reato di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di strumenti atti ad offendere.
Le indagini permettevano altresì di risalire all’identificazione di un 19enne del posto, ritenuto concorrente nel compimento del reato e per questo denunciato in stato di libertà per il furto.

facebook
2.828