Bearzi

Allo Zoo di Lignano è nata Abeba, un’Antilope alcina

antilope alcina
Lieto evento al Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro: la struttura lignanese festeggia la nascita di un’Antilope alcina, Abeba. Si tratta dell’antilope africana di maggiori dimensioni e a differenza di altre specie di antilopi, sia il maschio che la femmina portano le corna.

Ma questa non è l’unica novità: da un paio di settimane al Parco Zoo è arrivata anche Milly, una giovane femmina di cammello di quasi due anni trasferita dal Whipsnade Zoo in Inghilterra.

Da Domenica 19 aprile lo zoo lignanese è inoltre impegnato in un’importante campagna di informazione e sensibilizzazione, Banditi in Natura, lanciata dall’UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari) per contrastare il fenomeno del bracconaggio.
“Un tema molto caldo e particolarmente sentito, afferma il direttore Maria Rodeano, e lo scopo principale di questa campagna è proprio quello informare e sensibilizzare il più possibile il nostro pubblico in merito a questa pratica devastante. A livello internazionale, ma anche nazionale, resta ancora oggi una delle più importanti minacce per la sopravvivenza di molte specie animali. A livello mondiale il solo prelievo e commercio illegale di specie selvatiche raggiunge un giro d’affari stimato a circa 23 miliardi di dollari l’anno (UNEP, 2014) ed è al terzo posto dopo quello di droga ed armi”.

Attraverso cartelli informativi e specifiche attività itineranti supportate da diversi reperti forniti dal Nucleo Operativo CITES – Corpo Forestale dello Stato di Trieste, a partire dalle ore 11 di domenica chiunque potrà approfondire la tematica e al termine dei laboratori potrà ricevere un originale segnalibro con alcuni consigli utili per aiutare a contrastare il bracconaggio.

facebook
831