Bearzi

Atalanta-Udinese 0-0 – le FOTO e le dichiarazioni

stramaccioniecco le dichiarazioni riportate sul sito dell’Udinese dopo lo 0-0 a Bergamo:
Come al solito lucida l’analisi del tecnico Andrea Stramaccioni sul pareggio contro l’Atalanta: “Oggi è stato importante dare continuità alla prestazione vista domenica. Abbiamo portato a casa un risultato positivo senza aver mai corso veri rischi di subire gol e con due rigori non fischiati. Abbiamo fatto molto meglio sotto il punto di vista del palleggio. Pinzi e Guilherme hanno fatto un’ottima prestazione. Chiedo molto agli esterni e alle mezzali e su questo possiamo lavorare molto. A parziale scusante di questo dobbiamo dire che oggi abbiamo perso Kone a poco tempo dalla partita, fermo restando che chi lo ha sostituito ha fatto molto bene. Arbitraggio? Rocchi ha arbitrato bene nel complesso, anche se siamo stati sfortunati in qualche episodio. Peccato, perché con almeno uno dei due rigori, che a mio parere c’erano, potevamo portare a casa bottino pieno, ma il pareggio è comunque un buon risultato e non ci lamentiamo. Credo che nel 2015 l’Udinese sia stata sempre propositiva; il nostro scudetto è la salvezza e le valutazioni vanno fatte tenendo a mente questo. Ho visto molti giocatori in crescita, ma sono esigente e quindi voglio che i ragazzi continuino sempre a migliorare”.

Bruno Fernandes, schierato titolare da Stramaccioni nella gara di questo pomeriggio, ha provato a riassumere la gara ai microfoni di Udinese Channel: “Sapevamo che quella di oggi sarebbe stata una gara difficile contro una squadra bisognosa di fare punti”- ha detto il portoghese-” Siamo venuti qui provando a fare risultato, ma anche il pari ci soddisfa. Davanti forse saremmo dovuti essere più incisivi, ma il campo non ci permetteva di fare grandi cose. Noi siamo sempre pronti a metterci a disposizione del mister, con questo modulo avremmo potuto approfittare dei buchi lasciati dagli avversari sulle fasce. Non ci siamo riusciti ma l’obiettivo ora è concentraci sulle prossime partite e provare a vincerle tutte. Ho sempre saputo di avere la fiducia del mister, sia quando attendevo il mio turno in panchina o quando sono sceso in campo da titolare” .

E’ un Giovanni Pasquale soddisfatto quello che ha parlato in esclusiva ai microfoni diUdinese Channel: “Diciamo che è un buon punto, che dà seguito alla vittoria della settimana scorsa. Sapevamo che sarebbe stata difficile perché l’Atalanta ha cercato di dare tutto. L’abbiamo preparata al meglio per portare via almeno un punto e ci siamo riusciti. Sulle fasce si è giocato molto, ma anche in mezzo al campo. E’ stata una partita molto combattuta. Abbiamo dimostrato che quando ci impegniamo e ci mettiamo la cattiveria giusta possiamo giocarcela con tutte le squadre. Possiamo avere più spensieratezza e più tranquillità per affrontare le prossime sfide. Ci è mancato forse l’ultimo passaggio oggi, ma l’importante è che abbiamo creato abbastanza e raggiunto spesso il fondo”.

Giampiero Pinzi, autore di una grande prestazione nel pareggio di Bergamo con l’Atalanta, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Udinese Channel: “Per noi è un punto positivo su un campo difficile, in un clima infuocato”– ha detto il numero 66 bianconero- “Sapevamo che si sarebbe trattata di una partita dura e ricca di contrasti a centrocampo. Abbiamo cercato di interpretare bene la gara sopratutto dal punto di vista dell’atteggiamento. C’è da migliorare come in tutte le cose, ma oggi è stato importante non perdere. Quando ti trovi invischiato nella lotta salvezza, sono poche le squadre che giocano in maniera sciolta. Si prova a buttare tutto sulla foga ed è quello che ha fatto l’Atalanta. Gli episodi arbitrali? Di questo io non ne parlo mai, il pari alla fine è stato il risultato più giusto”

 

thereau-bis thereau stramaccioni piris pasquale-2 pasquale guilherme gruppo-udinese di-natale-bis di-natale allan

 

facebook
579