* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Bonus baby sitter 2021. Come richiederlo

Il Bonus baby sitter per il corrente anno è attivabile da ieri, giovedì 8 aprile collegandosi al sito dell’Inps. “rispetto alla precedente edizione del bonus, sono cambiati importi e categorie di aventi diritto, fattori che hanno richiesto il necessario allineamento delle procedure amministrative e la configurazione di quelle informatiche, soprattutto per disegnare i nuovi profili di autorizzazione e incompatibilità”.

Ci sarà tempo fino al 30 giugno 2021 per richiedere il bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting o per servizi integrativi per l’infanzia, per i figli conviventi minori di anni 14″. “Il bonus può essere riconosciuto unicamente alle seguenti tipologie di lavoratori: iscritti alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335; lavoratori autonomi iscritti all’INPS; personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegati per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19; lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alle seguenti categorie: medici, infermieri (inclusi ostetrici); tecnici di laboratorio biomedico; tecnici di radiologia medica; operatori sociosanitari (tra cui soccorritori e autisti/urgenza 118)”.

Il BONUS potrà essere ricevuto da un genitore solo se l’altro non gode di congedo parentale o se non svolge alcuna attività lavorativa o è sospeso dal lavoro. Il bonus è riconosciuto ai lavoratori autonomi non iscritti all’INPS, in seguito alla comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari.

Si tratta di un bonus che potrà valere fino ad un massimo di 100 euro settimanali

Per richiedere il bonus baby sitter dovrete collegarvi al portale www.inps.it selezionando il servizio “Bonus servizi di babysitting”, sotto la voce “Prestazioni e servizi” – “Tutti i servizi” – “Domande per Prestazioni a sostegno del reddito” – “Bonus servizi di babysitting”, oppure potrete rivolgervi ai Patronati

Per utilizzare l’applicazione web sarò necessario avere lo Spid di livello 2, Carta di identità elettronica, Carta nazionale dei servizi.

832