* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Boom per il Digital Security Festival 2021, la sicurezza informatica spiegata semplice

Numeri oltre le aspettative per la terza edizione del “Digital Security Festival – La sicurezza informatica spiegata semplice”, con centinaia di spettatori negli eventi online, migliaia di persone raggiunte dai post social e sale esaurite negli eventi fisici.
Come spiega Luigi Gregori, presidente ITClub FVG, l’associazione che ha organizzato il Digital Security Festival, sono stati ben 13 gli appuntamenti durante gli 8 giorni di cui 3 in presenza, 5 webinar pro online e 5 conferenze pubbliche social. In tutti i casi il gradimento è stato decisamente sopra le aspettative con grande partecipazione, moltissime condivisioni sui social media ed un eco nazionale sulla stampa.
Tantissime le associazioni e le istituzioni che hanno partecipato e collaborato al festival, oggi eccellenza che porta la nostra regione a livello nazionale anche nel mondo della divulgazione tecnologica, fra le quali possiamo ricordare la Polizia Postale e delle Comunicazioni FVG e la presenza di Manuela De Bernardin Questore di Udine, il patrocinio di Confindustria Udine e l’European Cybersecurity Month in cui l’evento è stato inserito.
Fra gli argomenti trattati nei giorni del festival ricordiamo: Cyber Security, Social media per famiglie e ragazzi, Sicurezza nello Smart Working, Global & Cyber Risk, TecnoAwareness, Governance IT, Ethical Hacking, Cybercrime, Business Continuity, Social Zombing, Consapevolezza ed educazione dei giovani nell’uso delle nuove tecnologie e Tendenze IT che avranno impatto sui professionisti italiani in futuro. Tutto trattato e spiegato in modo semplice ed accessibile anche alle persone non prettamente tecniche o informatizzate.
“Creare una edizione onlife (online + offline) ci ha premiati” – racconta l’ideatore dell’evento Marco Cozzi “ma soprattutto ha portato il festival a livello nazionale, con tantissime persone da tutta Italia a seguire gli eventi in rete. Possiamo quindi dire che hanno vinto tutti, noi come divulgatori, i cittadini come crescita delle proprie conoscenze e la tecnologia ora più vicina.”
Gabriele Gobbo, responsabile comunicazione, riporta che i post social hanno raggiunto quasi 40.000 persone e il sito web ha servito oltre 5.000 pagine informative, grazie anche alle campagne mirate ad un target interessato alla cultura digitale per aziende, scuole, istituzioni, ragazzi e genitori.
Sono state oltre 50 le persone che si sono impegnate nella riuscita del Digital Security Festival, fra organizzatoriospiti e relatori che hanno donato il loro tempo di professionisti alla divulgazione e poi tutti i soci dell’ITClub FVG, che, vogliamo ricordarlo, con le loro quote associative sono riusciti a coprire le spese operative di una edizione indipendente e senza sovvenzioni.
Ricordiamo che molti video degli eventi registrati sono sempre reperibili gratuitamente sul sito www.digitalsecurityfestival.it
551