Canebola: un mese dopo il gelicidio in Alta Val Torre. FOTO E VIDEO

canebola - da zaro

A distanza di un mese dal gelicidio nella Alta Val Torre (VIDEO)  (FOTO) siamo tornati a vedere la situazione e i danni che hanno subito gli alberi. Seguono foto e video che si commentano da sole… Nelle immagini video abbiamo ripreso la strada che si deve percorrere per raggiungere l’Agriturismo da Zaro.

Zaro sulla sua pagina Facebook dopo il terribile gelicidio scrive “Riapro Mi ridipingo, mi reinvento … mi ripropongo !
Riapro la prima domenica di Marzo e questa volta senza Patti, la vita è così …cambia, proseguo il mio cammino, raccolgo questa nuova e grande sfida e porto avanti l’azienda da solo …ci provo. Il lavoro che mi aspetta è tanto e quindi qualcosa nel menù dovrò modificare. Ci saranno come sempre tutti i miei salumi “speciali” inserirò qualche formaggio di pecora e forse ritorna il caprino. Punto su piatti unici (semplici da preparare e da servire ) con assaggi del mio musetto, polpettine di agnello di cervo o di vitello annegate in qualche buon sughetto, il frico, le frittate, la griglia (quando è bel tempo), polenta arrostita e patate saltate in padella non devono mancare mai, verdure cotte e crude, un due o tre dolci e il caffè. C’è tutto no ? Un minestrone ? Bé metteremo anche quello. Per far funzionare la cosa però serve la tua partecipazione , vai a vedere sul sito cosa ha fatto il gelicidio quest’anno e capirai quale grande avventura dovrò’ affrontare e sono sicuro che vorrai dare il tuo contributo venendomi a trovare insieme ai tuoi amici .

canebola - da zaro canebola - da zaro canebola - da zaro canebola - da zaro canebola - da zaro canebola - da zaro canebola - da zaro

 

1.712