Capodanno a Gorizia con i campioni dei fuochi d’artificio

fuochi
Lo spettacolo dei fuochi d’artificio del Capodanno goriziano sarà realizzato dall’impresa “Pirotecnica Poleggi” che ha rappresentato l’Italia al campionato mondiale del settore svoltosi a Malta nel 2016. Si tratta di operatori molto noti che, anche a Gorizia, metteranno in luce tutta la loro abilità per rendere indimenticabile lo show pirotecnico. Intenso il programma della serata che inizierà già alle 21 con l’ esibizione del gruppo Absolute5 una Cover Band tra le più apprezzate nel panorama delle partyband italiane con all’attivo più di 700 concerti in
tutto il territorio nazionale. .Il repertorio, a base di famosissime Hit internazionali e non, spazia in tutti i generi ed epoche musicali, con grandi arrangiamenti e scrupolosa cura dei suoni, il tutto eseguito interamente dal vivo. Uno spettacolo all’insegna del divertimento, su e giù dal palco, per soddisfare anche il pubblico più esigente che in ogni live è invitato a scatenarsi al ritmo dei successi di oggi e degli ultimi 50 anni, riproponendo gli artisti mondiali che hanno fatto ballare e saltare le ultime generazioni. Dalle 22.15 alle 23.30, invece, entrerà in scena la Tiresia’s folk bunk, una cover band Monfalconese composta da sette musicisti provenienti dalla provincia di Trieste, Gorizia ed Udine con un repertorio che comprende numerosi brani di artisti e gruppi musicali come i Modena City Ramblers, la Casa del Vento, Mercanti di Liquore e di cantautori Italiani come Francesco Guccini, Fabrizio De André, Giorgio
Gaber, Davide Van De Sfroos,e altri. La parte finale del 2016 e il countdown saranno invece gestiti da Vinile 45, l’unica band nel ciruito Cover a suonare totalmente Black Music, il genere che fa ballare e cantare con i 2 cantanti front man neri che cantano e rappano con grande effetto spettacolare. I brani eseguiti sono molto conosciuti con tutte lesfumature della Black music: R&b, Hip hop, e la Dance quella nera, e molte altre, insomma il meglio della musica black che incontra l’energia del rock. Alle 24 via al grande spettacolo con i fuochi artificiali che oltre circa 20 minuti per lasciare spazio nuovamente ai Vinile che suoneranno fino all’1.30. Ma la festa non si concluderà subito e proseguirà con DJ Stefano Munari fino al mattino. La serata sarà condotta dal goriziano Igor Damilano. “Anche questa edizione del Capodanno goriziano in piazza Vittoria sarà di grande qualità- rimarcano il sindaco, Ettore Romoli e l’assessore agli eventi, Arianna Bellan- e lo spettacolo, sia musicale sia pirotecnico, è assicurato. Invitiamo i Goriziani a festeggiare l’inizio del 2017 nella nostra città, nella nostra piazza, sicuramente il modo migliore per augurare buon anno a Gorizia”.

1.666