Bearzi

Carabinieri arrestano due persone a Pordenone

carabinieri

I Carabinieri di Pordenone hanno tratto in arresto su ordine dell’autorità giudiziaria B.C., di 62 anni, di San Vito al Tagliamento. L’uomo deve scontare in regime di detenzione domiciliare la pena di un anno e 11 mesi di reclusione e tre mesi di arresto perché colpevole di reati di truffa, insolvenza fraudolenta e guida senza patente. Gli uomini dell’Arma hanno arrestato anche M.C., di 35 anni, cittadina cubana domiciliata a Pordenone, che deve scontare la pena di quattro mesi di reclusione per il reato di lesioni personali aggravate, commesso a Genova nel giugno 2010. La donna stata associata al carcere di Trieste.

facebook
375