Bearzi

Cavazzo Carnico: insulta e spintona i Carabinieri. Arrestato 62enne ubriaco

Una lunga serata a suon di alcolici si è conclusa in carcere per un 60enne originario di Monfalcone ma residente a Cavazzo Carnico. L’uomo, quando era quasi mezzanotte, si aggirava in bicicletta lungo la statale 512 proprio all’altezza di Cavazzo Carnico. L’andatura a quanto pare era molto sospetta visto che la bicicletta avanzava sull’asfalto con andatura zigzagante. I carabinieri che hanno notato l’uomo lo hanno fermato e mentre gli stavano controllando le generalità si sono visti aggredire a suon di insulti e spintoni. L’esito, una volta fermato l’uomo non poteva essere che quello dell’arresto e della nottata in carcere. L’accusa è di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

facebook

Lascia un commento

413