* * OFFERTE BLACK FRIDAY * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato.
Detto questo, andiamo a cominciare.
Stay safe and enjoy the movies.

Brevemente in sala.

FRANCE di Bruno Dumont

France è la migliore giornalista di Francia, la più amata, la più seguita, tanto da essere diventata ua vera e prorpia celebrità sia nel lavoro che nella vita pubblica. Ma si sa il successo e la notorietà sono due bestie feroci e sempre affamate che divorano tutto ciò che trovano senza mai guardarsi indietro. Lea Seydoux interpreta la protagonista nel suo percorso che la porterà dalle luci della ribalta a riconsiderare quanto possa essere effimero il successo.
ATTESA WELTALL
50%

Lea Seydoux, reduce dagli ultimi due Bond, e’ la protagonista di questa riflessione sull’influenza dei media e dei social sulla realta’. Un’influenza talmente forte da piegare e riscrivere la realta’ a proprio piacimento.
ATTESA KUSA
50%
.

HALLOWEEN KILLS David Gordon Green

Nel 2018 Halloween di David Gordon Green provò a rebootare la saga di Michael Mayers con risultati non di certo memorabili. Il suo progetto, troppo poco personale in quanto troppo debitore di Carpenter, aveva dalla sua un elemento vincente: cancellava di botto tutti i seguiti dopo il film del ’78 e ripartiva con una grande intuizione: e se quella che a suo tempo fu una quasi vittima della furia di Myers abbia passato i successivi quarantanni a prepararsi al suo ritorno? Questa lunga introduzione solo per presentare il secondo capitolo del progetto di David Gordon Green dove speriamo che questo efficace e divertente ribaltamento tra vittima e carnefice venga sfruttato a dovere.
ATTESA WELTALL
60%

Saro’ sincero, a me del reboot di quel classico che e’ Halloween di Carpenter non interessa, ne’ nella sua prima puntata ne’ in un questa sua seconda. Anche se ammetto che l’idea di Jamie Lee Curtis che da’ la caccia al suo aguzzino mi stuzzica la fantasia
ATTESA KUSA
40%

502