Bearzi

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato.
Detto questo, andiamo a cominciare. O a ricominciare. Perchè dopo la doverosa pausa forzata di CINE20 durante il lockdown e la riapertura delle sale italiane, avvenuta la scorsa settimana, segna davvero un nuovo inizio e l’ennesimo passo verso un ritorno alla normalità.
Stay safe and enjoy the movies.

Brevemente in sala.

BURRACO FATALE
di Giuliana Gamba

Una storia di solidarieta’ femminile con protagoniste quattro amiche, legate dalla passione per il gioco di carte del Burraco. Il ricco cast al femminile, con Angela Finocchiario, Claudia Gerini, Caterina Guzzanti e la partecipazione di Loretta Goggi, potrebbe esser un buon motivo per dargli una possibilita’
ATTESA KUSA
60%
.
Commedia al femminile con un buon cast di protagoniste ma con un trailer che lascia trasparire una comicità poco appetibile
ATTESA WELTALL
40%
.
.

LACCI
di Daniele Luchetti

Alba Rohrwacher e Luigi Lo Cascio protagonisti della storia della vita di una coppia con figli,  lungo un arco di trent’anni dagli anni ’80 ai giorni nostri, tra tradimenti e legami familiari da cui e’ difficile districarsi. Interessante.
ATTESA KUSA
60%
.
Rispetto al film precedente un dramma all’apparenza più solido con un altrettanto parco attori di tutto rispetto.
ATTESA WELTALL
60%
.
.

IL PROCESSO AI CHICAGO 7 (The Trial of the Chicago 7)
di Aaron Sorkin

L’anno e’ il 1968: durante la convention democratica a Chicago un gruppo di manifestanti organizza una protesta pacifica che degenera dopo l’intervento della polizia. Un anno dopo otto attivisti tra gli organizzatori della manifestazione vengono processati per istigazione alla rivolta. Quello che ne segue e’ uno tra i procedimenti legali piu’ famosi della storia americana. La scrittura di Aaron Sorkin (che qui dirige anche)  e un aula di tribunale sono una garanzia, basti pensare a quel gran film che e’ Codice D’Onore. Film della settimana a mani basse.
ATTESA KUSA
80%
.
Aaron Sorkin ed un caso legale tra i più famosi della cronaca americana sono gli ingredienti vincenti per il film da non farsi sfuggire nel weekend.
ATTESA WELTALL
80%
.
.
.

facebook
315