Bearzi

Cividale del Friuli: in azione il Piano Neve e Ghiaccio

neve udine
In azione il “Piano Neve e Ghiaccio” del Comune di Cividale del Friuli. Complice la situazione meteo difficile di queste ore, il documento approvato nel dicembre 2014 sarà utilizzato anche nel fine settimana. Nel Piano vengono stabilite competenze e modalità di attivazione in caso di emergenza dovuta: oltre all’Ente Pubblico Locale, un ruolo rilevante è ricoperto anche dal gruppo comunale di Protezione civile.

Per quanto attiene alle competenze, al Comune spettano le operazioni di sgombero neve e spargimento sale in riferimento alle strade comunali, mentre gli altri gestori – Anas Strade, Fvg Strade – sono chiamati a rispondere sulle arterie di loro competenza. Sul Comune ricade, inoltre, come ricorda l’assessore alla Manutenzione Giuseppe Ruolo, l’onere della rimozione della neve e dello spargimento del sale per l’accesso alle scuole comunali (infanzia, primaria e secondaria di primo grado), agli uffici comunali e ai passaggi pedonali di interesse pubblico. Non da meno è il ruolo dei singoli cittadini che devono provvedere direttamente allo sgombero della neve e allo spargimento del sale sui marciapiedi e sugli accessi prospicienti i propri immobili; analogo adempimento è previsto a carico di tutti gli enti e istituzioni pubbliche e private presenti sul territorio.

facebook
2.079