Bearzi

Cividale del Friuli: riaprono i luoghi della cultura

Da oggi riaprono, al pubblico i luoghi della cultura con i rispettivi orari. In particolare: la Biblioteca civica, il Monastero di Santa Maria in Valle e il Tempietto Longobardo, il Museo Archeologico Nazionale di Cividale,  il C.I.P.S. Centro Internazionale Vittorio Podrecca – Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli, l’Ipogeo Celtico, la Casa medievale, il Museo della Grande Guerra, il Teatro Adelaide Ristori,  l’Aula Magna della scuola E. e A. Piccoli, la Chiesa di Santa Maria dei Battuti, il Centro di Aggregazione Giovanile di Carraria, Parco Italia, Brolo delle Orsoline, Casa delle Associazioni di Carraria. Il Museo Cristiano e Tesoro del Duomo riaprirà normalmente mercoledì 4 marzo. In piena attività anche gli impianti sportivi comunali.

In ottemperanza all’Ordinanza contingibile e urgente n. 1/PC a firma del Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019) a Cividale del Friuli rimangono sospese le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado.  

facebook
491