Bearzi

COMPARTO UNICO: SERRACCHIANI, REVISIONE NECESSARIA DOPO 18 ANNI

Trieste, 18 nov – “A diciotto anni dalla sua approvazione abbiamo
portato a termine una revisione necessaria e ormai improrogabile.
È un riordino che va nell’interesse dei cittadini ad avere una
Pubblica amministrazione efficiente e tenendo giusto conto della
dignità e della professionalità del personale regionale”.

Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora
Serracchiani, commentando l’approvazione del ddl n. 157 in
materia di comparto unico del pubblico impiego, che riforma la
Legge regionale n. 13 del 1998.

Per Serracchiani “il comparto unico e’ stato riordinato anche
alla luce del quadro delle riforme nazionali del Pubblico impiego
ma utilizzando ampiamente gli spazi della nostra autonomia
regionale. Anche il complessivo sistema delle riforme regionali
trova un suo assetto più solido attraverso questo riordino”.

L’assessore regionale alla Funzione pubblica Paolo Panontin, al
termine dei lavori, ha tenuto a esprimere “soddisfazione per
l’andamento dei lavori d’aula e per il voto finale che non ha
visto alcun contrario”, nonché il suo “ringraziamento ai
funzionari regionali e degli Enti locali per l’impegno profuso
nella costruzione di un articolato particolarmente delicato”.
ARC/PPD/com

Powered by WPeMatico

facebook
714