Telegram

Concorso di scultura lignea. Al vincitore 1.200 euro

risonanze1
Il legno di Risonanza è una risorsa da valorizzare non solo in termini artistici, ma anche turistici. Ecco perché il Comune di Malborghetto-Valbruna, con il sindaco Boris Preschern e l’assessore alla Cultura Alberto Busettini, ha deciso di ‘spingere’ molto sul quella che è una vera e propria peculiarità di questo territorio, per anni rimasta ai margini. Accanto alla creazione di un Festival musicale e artistico ‘Risonanze’ (l’edizione 2017 si terrà dal 15 al 18 giugno) l’amministrazione, visto il grande successo delle passate edizioni, ha voluto ampliare il numero di eventi, organizzando una serie di appuntamenti per promuovere il Festival nei mesi di marzo, aprile e maggio, e dando il via al 1° Concorso regionale della scultura lignea “Alle radici della Musica”. Un evento promosso insieme all’Associazione Nazionale Forestali del Fvg (Anfor) e riservato agli scultori residenti in regione. Per iscriversi c’è tempo fino al 15 marzo (le domande vanno consegnate in Comune): poi, per la creazione vera e propria dell’opera, ci sarà tempo fino a maggio.
«Il sentiero degli alberi di Risonanza realizzato nel 2016 – spiega il sindaco Preschern – ha avuto un successo enorme, sulla scia del quale abbiamo ritenuto opportuno investire ancora per renderlo sempre più significativo. Le sculture realizzate con il nostro concorso dovranno tutte evocare strumenti musicali che nascono dal legno, perché vogliamo insistere su questa immagine di eccellenza della nostra Foresta. Dobbiamo ricordare agli altri, ma anche a noi stessi – aggiunge – che gli strumenti musicali realizzati con il legno della Valcanale sono di qualità altissima e sono destinati a un’alta fascia di mercato. Insomma, una grande eccellenza di Malborghetto-Valbruna, della Valcanale e del Friuli Venezia Giulia».
I 10 scultori selezionati dovranno realizzare una scultura interpretando e facendosi ispirare dal tema proposto, “Alle radici della Musica”, evocando una sorta di ‘percorso di ritorno’ degli strumenti musicali nei luoghi in cui cresce il legno utilizzato per costruirli. Sarà il Comune di Malborghetto a consegnare agli scultori i tronchi da intagliare entro il 30 marzo, con l’opera che dovrà essere completata entro il 31 maggio 2017. Tutte le sculture saranno prima esposte nella piazza del municipio, poi diventeranno parte integrante del sentiero “The forest sound Track”. Saranno premiati tutti e 10 gli scultori selezionati: al primo classificato andranno 1.200 euro, al 2° classificato 800 euro, al 3° classificato 600 euro. Dal 4° al 10° ci sarà un bonus da 300 euro. La premiazione avverrà il 10 giugno 2017 nella piazza del palazzo Veneziano di Malborghetto.

facebook
1.224