Bearzi

Conte: “dopo c’è solo il lockdown”

Conte: “Il governo nell’ultimo Dpcm si è attenuto allo scenario previsto da uno studio dell’Iss”, ha detto Giuseppe Conte per chiarire i dati scientifici alla base delle nuove restrizioni introdotte per frenare i contagi di Covid-19. Lo scenario di tipo 3 in cui si troverebbe ora il Paese prevede in effetti chiusure anticipate dei locali, smart working e zone rosse mirate. Dopo questo scenario gli esperti ne hanno previsto un altro, in cui la diffusione del virus non è più sotto controllo e in cui l’ipotesi di un lockdown diventa più vicina. Come del resto è successo già in Francia e in Germania.”

Dopo questo scenario e con valori di Rt regionali sopra l’1,5%, l’unico scenario possibile per limitare i contagi è “introdurre misure di mitigazione e contenimento più aggressive”. Scatterebbe così il lockdown che potrebbe essere delimitato alle zone più colpite dall’infezione, o a tutta l’Italia per impedire che l’epidemia si diffonda ulteriormente.

facebook
1.260