Controlli della Polizia nelle stazioni del FVG

665 persone e 28 veicoli controllati da 67 operatori del Compartimento della Polizia Ferroviaria per il Friuli Venezia Giulia nell’ambito della terza operazione “Rail Safe Day” effettuata nella giornata del 9 marzo scorso, che ha coinvolto 31 località, tra stazioni ferroviarie ed altri siti, in tutto il territorio regionale. A Gemona del Friuli è stata elevata una sanzione per violazione al Codice della Strada.

L’operazione, disposta su tutto il territorio nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, è mirata alla realizzazione di specifici controlli in ambito ferroviario al fine di evitare comportamenti anomali, quali l’indebita presenza di persone sulle linee ferrate o nei pressi di passaggi a livello, il superamento della “linea gialla” nelle stazioni, l’incauto attraversamento dei binari, la realizzazione dei pericolosissimi “selfie” in linea, che, in alcune situazioni, sono sfociati in eventi tragici.

630