Cosa fare dove andare – Pasquetta 2014

friuli11  – La festa del fuori porta per eccellenza è Pasquetta che quest’anno cade il 21 aprile. Vi proponiamo alcun itinerari e alcune feste tradizionali per guidarvi nel piccolo universo del Friuli Venezia Giulia

 PERCORSI E ITINERARI NATURALISTICI IN FRIULI VENEZIA GIULIA – LINK
WEGE UND NATUR TOURS in Friaul -LINK

  • FLAIBANO -Pascute tai praz –  La Pro Flaibano ti invita nei prati di Côz (i prati tra Flaibano e San Odorico) a trascorrere una giornata in allegria assieme a tanti amici. Cis arà da bere per tutti i presenti e …verso le 13:00 sarà pronta una buona pastasciutta! ..una volta finito di mangiare si giocherà tutti assieme, grandi e piccini!
  • RIVOLI – Pasquetta a Rivoli – Da una tradizione ormai consolidata, nella frazione di Rivoli di Osoppo dal 1974 si svolgono i festeggiamenti pasquali con eventi culturali, sportivi, musicali, ricreativi e… la merenda nei prati!
  • CIVIDALE – Pasquetta a Cividale-il tradizionale gioco del Truc, i musei e tutta l’offerta della città ducale – LINK
  • UDINE – Arte e musica in castello – Arte e musica si incontrano in Castello a Udine nel giorno di Pasquetta, lunedì 21 aprile, per regalare alla cittadinanza di Udine e ai numerosi turisti che visiteranno la città una grande festa culturale. Una giornata speciale, interamente dedicata all’arte in senso ampio, con il preciso intento di incentivare la visita dei Musei Civici attraverso l’esperienza diretta in un contesto di festa, con il supporto della musica dal vivo. – LINK
  • UDINE – ARTE E ALTRO A PASQUETTA – LINK – Un weekend pasquale all’insegna dell’arte, della musica e del tempo libero, che culminerà con un lunedì dell’Angelo ricco di eventi e iniziative. Per permettere a turisti e cittadini di visitare le collezioni e le mostre allestite in città, i Civici Musei resteranno aperti con orario festivo dalle 10.30 alle 17 sia il giorno di Pasqua sia il lunedì Pasquetta.
  • RAGOGNA  – festa di Pasqua e Pasquetta – Tradizionali festeggiamenti delle festività pasquali. La Pro Loco Ragogna, in collaborazione con il comitato Amici Pignano, organizza l’edizione 2014 a partire da sabato 19 aprile. Durante la manifestazione verranno proposti menù tradizionali e locali. Grande intrattenimento con concerti e il concorso dilettantistico met la muse a Pignan. Nella giornata di Sabato Santo tornei di briscola. Nel pomeriggio del Lunedì di Pasqua, giochi e animazioni per bambini.
  • SANTA MARIA LA LONGA – 229^ edizione de Sagre dal Lunis di Pasche – LINK
  • GEMONA – Pasquetta sul forte – Programma:  dalle 10.00 fino a sera: Chioschi con grigliata e polenta, frico, cestins cun us, lidric, formadi, pan e salam – ore 13.00: Pasta per tutti! – ore 15.00: Giochi tradizionali per bambini (caccia al tesoro, mosca cieca,…) Come raggiungerci:  A piedi da Sella Sant’Agnese oppure da Ospedaletto
  • TARVISIO – Caccia alle uova – Possono partecipare tutti i bambini e ragazzi che frequentano le scuole dell’obbligo. Ore 14.00 Ritrovo all’ex Centro Visite (lungo la strada per i laghi di Fusine); ore 14.15 Inizio caccia  alle uova; ore 16.00 ritrovo per la consueta  merenda; ore 17.00 premiazione.
  • TORLANO DI NIIMIS – Festa di Pasqua e Pasquetta – Presso l’Area Festeggiamenti di Via Pescia si tiene la tradizionale sagra del paese, che propone al di là di buona musica e ballo con gruppi conosciuti della zona, una cucina rinnovata, un chiosco con vino prodotto nei vigneti dietro la sagra, una ricca pesca enogastronomica di beneficenza e, nel pomeriggio, intrattenimento per i bambini e bancarelle di prodotti tipici della zona.
  • GEMONA  – Sagra di San Marco – Per tutta la durata della manifestazione divertimento con musiche e balli, degustazione di specialità enogastronomiche ed in particolare diversi appuntamenti sportivi, tra cui gare di pesca per bambini e ragazzi, torneo di Mini Volley, ciclocross, gara ciclistica. Inoltre verranno organizzati spettacoli teatrali ed animazioni dedicati ai bambini. Il 25 aprile, Festa di San Marco, con celebrazioni liturgiche e manifestazioni collaterali.
  • PALMANOVA – Pasquetta sui bastioni – Una giornata immersi tra natura e storia nel Parco Storico dei Bastioni, uno dei più grandi parchi urbani della regione. Il lunedì dell’Angelo si festeggia così, a Palmanova, fra chioschi e punti ristoro, giochi, animazione, tornei, passando per esibizioni di gruppi in abito storico e di sbandieratori, visite guidate con guide specializzate alle fortificazioni e alle gallerie e il Mercato straordinario Magia delle Mani di arti manuali e mestieri di un tempo, in Piazza Grande, con oltre 100 bancarelle.
  • CANEVA – Pasquetta in castello  – Con l’arrivo della primavera, i soci della Pro Loco Castello e quanti amano le scampagnate all’aria aperta, si ritroveranno all’interno delle mura castellane per consumare i tradizionali piatti pasquali. L’ambiente caratteristico ed il panorama che abbraccia l’intera pianura friulana costituiscono il miglior biglietto da visita per quanti amano trascorrere una giornata all’insegna della serenità ed allegria, lontani dal frastuono quotidiano.
  • PASIAN DI PRATO – pasquetta 2014 – Giornata con momenti diversi sia conviviali sia dedicati allo studio ed alla raccolta delle erbe spontanee nei prati. Queste serviranno per realizzare i piatti del menù particolare che verrà preparato dai cuochi durante le manifestazioni di tutto l’anno.
  • FLAGOGNA – Pasquetta a Flagogna – Si rinnova ormai da diversi anni l’appuntamento organizzato dall’Associazione con ottimo cibo e compagnia, nell’area festeggiamenti di Flagogna.
  • UDINE – Pinic in città – Il tradizionale pic-nic di Pasquetta da quest’anno si fa in città. Giardin Grande, come da sempre gli udinesi chiamano piazza I maggio, sarà teatro di una nuova iniziativa, gratuita e aperta a tutti, che rappresenta un vero e proprio invito a vivere in modo diverso gli spazi della città.  I giostrai, per l’occasione, proporranno infatti ingressi agevolati alle attrazioni. Per avere diritto a uno spazio riservato a proprio nome nell’area verde della piazza, già apparecchiato con la tradizionale tovaglia a quadri bianchi e rossi, basta iscriversi, inviando una mail all’indirizzo [email protected] (o telefonando al 327-5939847), indicando nome, cognome, numero dei partecipanti e un recapito telefonico. Il pic-nic ha già una sua pagina Facebook, “Picnic a Udine”, dove è pure possibile dare la propria adesione, inviando un messaggio diretto.
  • FRAFOREANO: Pasquetta al parco -Apertura del Parco di Fraforeano dalle 10 al tramonto.  – Visite guidate da Tiziano Fratus, conoscitore di piante e scrittore alle 10:30 e alle 15:00.  – Mostra fotografica di “Hemingway in Friuli”. – Stand enogastronomici. – Ingresso € 5,00 gratuito fino a 12 anni.

 

809