Bearzi

Cultura: Regione, musica colta in luoghi inediti è formula vincente

Trieste, 18 set – Amministrazione regionale presente questa
sera all’ultimo appuntamento di Orchestra in Miniatura, la
rassegna estiva promossa dall’Orchestra giovanile Filarmonici
Friulani con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e
dei Comuni di Udine e Gemona del Friuli, dedicata a Johannes
Brahms e a Ludwig van Beethoven, in occasione dei 250 anni dalla
nascita.

Prima del concerto, in programma al Priorato di Santo Spirito di
Ospedaletto di Gemona del Friuli, dall’assessore alle Finanze è
un giunto un plauso per la brillante e riuscita manifestazione
che ha avuto il coraggio di riportare, dopo un periodo
particolarmente difficile come quello segnato dal coronavirus, la
musica di qualità in contesti del Friuli Venezia Giulia forse
poco conosciuti ma dall’elevato valore storico-culturale.

Proprio per rispettare le normative anti-Covid, l’Orchestra
giovanile Filarmonici Friulani ha saputo puntare sull’innovazione
e la creatività, riarrangiando il proprio repertorio per un
organico che – giocoforza – doveva essere ridotto.

Con l’esibizione odierna si chiude una rassegna impreziosita,
inoltre, dalle letture sceniche degli attori Riccardo Ricobello e
Angelo Floramo che hanno recitato su testi originali elaborati da
Francesco Anese e Alessandro Ricobello.

E’ stata infine evidenziata l’importanza, da parte della Regione,
di creare le condizioni per valorizzare il talento artistico dei
giovani strumentisti del Friuli Venezia Giulia.
ARC/RT/pph

Powered by WPeMatico

facebook
246