Domande record per ammissione Scuola Superiore dell’Ateneo

Iniziate le prove di selezione per l’anno accademico 2011-2012
SCUOLA SUPERIORE DELL’ATENEO DA RECORD: 156 DOMANDE
DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO DI AMMISSIONE
Per i 20 posti dell’istituto di eccellenza candidati da 13 regioni, 66 dal FVG

Domande quasi triplicate dal 2004, anno di attivazione della Scuola

Udine, 16 settembre 2011 – Record di domande di partecipazione ai test di ammissione alla Scuola Superiore dell’Università di Udine per l’anno accademico 2011-2012. Sono infatti 156 i candidati a uno dei 20 posti messi a concorso dall’istituto di eccellenza dell’ateneo, aperto ai diplomati più meritevoli e brillanti. Le domande sono in costante incremento dal 2004, anno di attivazione della Scuola, risultando così oggi quasi triplicate nell’arco di otto anni. Gli aspiranti allievi, fra essi anche un giovane egiziano, provengono da 13 regioni. Sessantasei sono del Friuli Venezia Giulia.

Gli altri candidati provengono, 50 dal Veneto, 10 dalla Sicilia, 6 dal Lazio, 5 dalla Puglia, 4 dall’Emilia Romagna e altrettanti dalla Sardegna, 2 rispettivamente da Lombardia, Molise, Toscana e Trentino Alto Adige, uno ciascuna da Basilicata e Campania. Anche quest’anno a fare domanda sono in maggioranza studentesse, 87, rispetto ai maschi, 69.

Fra i 156 candidati, 71 hanno fatto domanda per la classe scientifico-economica, 48 per quella umanistica e 37 per il corso di laurea magistrale in Medicina e chirurgia. Dei 20 posti prestabiliti 12 sono riservati alla classe scientifico-economica, di cui due al corso di laurea magistrale in Medicina e chirurgia, e 8 a quella umanistica.

Le prove di selezione sono in corso di svolgimento e giovedì 22 settembre inizieranno gli orali. «L’aumento del numero delle domande per il concorso di ammissione ci fa molto piacere» afferma il direttore della Scuola, Gianpiero Rosati. «È la testimonianza – sottolinea – che negli anni passati la Scuola si è fatta conoscere e apprezzare per le sue iniziative, a livello non solo regionale ma nazionale, ed è per noi uno stimolo a continuare ad arricchire e migliorare la qualità di queste iniziative a vantaggio della formazione degli allievi».

Attualmente gli allievi della Scuola Superiore sono 66. Nato nel 2004, l’istituto di eccellenza affianca, integrandoli, i corsi di studio universitari con percorsi di formazione interdisciplinare, di approfondimento delle lingue e seminari. Vitto e alloggio sono gratuiti. Gli allievi sono esonerati dal pagamento delle tasse universitarie, esclusa quella minima ministeriale e quella regionale per il diritto allo studio.

facebook
596