Telegram

È morto Alessandro Talotti, campione del salto in alto

È morto nella notte a Udine Alessandro Talotti, campione del salto in alto. Aveva 40 anni. Lascia la moglie Silvia e il piccolo Elio nato da pochi mesi.

Alessandro Talotti, uno dei migliori saltatori in alto dell’atletica leggera azzurra, con un record di 2 metri e 32 indoor e 2 metri e 30 all’aperto.

Nella sua carriera sportiva ha partecipato a 2 Olimpiadi.

Pochi giorni fa si era sposato con la campionessa di pattinaggio Silvia Stibilj. “Una cerimonia semplice, tra pochi intimi. Sentita, profonda. La cosa più importante era essere insieme in quel momento e viverlo con i nostri cari”, ha raccontato lei al Messaggero Veneto.

Ha gareggiato per la Libertas Udine, poi è passato nei carabinieri per poi tornare a gareggiare alla Libertas. Dopo avere chiuso l’attività agonistica, era diventato dirigente sportivo e docente alla facoltà di scienze motorie di Gemona. Attualmente era delegato del Coni per la provincia di Udine

facebook
2.803