Bearzi

ECOFLASH: UNGHERIA, LOTTA AL CONTRABBANDO DI TABACCHI

Udine, 15 feb – L’autorità fiscale ungherese, la Nav, ha
acquistato un drone per individuare e monitorare le rotte del
contrabbando di sigarette.

La Nav ha infatti stimato che lo scorso anno siano state
distribuiti illegalmente nel Paese magiaro 43 milioni di
sigarette e circa 70 tonnellate di foglie di tabacco.

In Ungheria, il monopolio di Stato sui tabacchi è in vigore dal
2013: l’acquisto è consentito solamente nelle tabaccherie
nazionali.

Come scrive Economia.hu, il nuovo drone è costato circa 65 mila
euro, reperiti tramite i fondi comunitari, e si aggiunge ad altre
dotazioni a disposizione della Nav, quali telecamere
all’infrarosso per la visione notturna e velivoli impiegati per
il controllo del traffico fluviale.
ARC/Netzapping/CM

Powered by WPeMatico

facebook
310