Bearzi

Englaro: “La mia Eluana, un purosangue della libertà”

Era il 9 febbraio 2009 quando, alla Quiete di Udine, Eluana Englaro esalò l’ultimo respiro. Un periodo lungo e intenso che ha visto cambiare il clima culturale sul fine vita. Il Comune, tuttavia, non ha voluto concedere la sala Ajace per un convegno sul tema organizzato dall’associazione Per Eluana, costretta così a ripiegare su una sala del cinema Centrale di via Poscolle. Christian Seu ha intervistato il padre di Eluana, Beppino Englaro, e il dottor Amato De Monte, oggi vicepresidente dell’associazione Per Eluana

facebook
702