PopSockets

Euro Wellness Parade: il meglio del fitness a Udine 23-25 Maggio 2014

Jill Cooper_madrina Euro Wellness Parade
La prima edizione dell’Euro Wellness Parade si svolgerà da venerdì 23 a domenica 25 maggio 2014 nelle principali piazze di Udine coinvolgendo e animando l’intero centro cittadino (la Loggia del Lionello, via Mercatovecchio, via Cavour, piazza Libertà, piazza Matteotti, giardini Morpurgo, piazza Veneri, il Salone del Popolo). Un momento unico per scoprire il mondo del fitness e del wellness, guidati dai migliori esperti del settore, ospitati per l’occasione nel capoluogo friulano. Chiunque avrà la possibilità di seguire delle vere e proprie lezioni pratiche e teoriche, indirizzate alle attività motorie guidate di gruppo. Un insegnante qualificato guiderà dal palco una classe in uno specifico allenamento, grazie ad esercizi a corpo libero o con attrezzi, generalmente a tempo di musica: 14 palchi per i corsi di step, aerobica, zumba, functional training, o per scoprire l’x tempo, il cross fit, pilates, lo spinning, le arti marziali e molto ancora, circa 500 workout e oltre 200 docenti qualificati da tutto il mondo.

EURO WELLNESS pARADe

Saranno principalmente sei le tipologie di lezioni proposte durante la tre giorni che animeranno il centro di Udine:
1 – Fitness musicale: basate sull’induzione a muoversi sulla battuta o sul ritmo musicale, per creare una routine di passi e movimenti, a guida diretta del docente, con maggiori o minori caratteri coreografici o tecnici; obiettivo è uno sforzo di medio alta intensità, con difficoltà coordinativa media se dance. Ancora più semplici dal punto di vista coordinativo, sono le lezioni caratterizzate dall’obiettivo rivolto maggiormente alla tonificazione o al cardio, o all’allenamento metabolico o funzionale, con movimenti molto intensi ma semplici, sia come esecuzione che organizzazione;
2 – Wellness / healthness: a conduzione vocale, corporea e gestuale dell’insegnante, indirizzate al controllo di determinate posture, sensazioni o contrazioni corporee;
3 – Hip hop / danza: studio e apprendimento di una sequenza motoria a carattere coreografico e stilistico su esempio o spiegazione del docente;
4 – Percorsi o circuiti tipo cross o boot camp da eseguire secondo le modalità e i tempi impartiti dall’istruttore;
5 – Spinning o stationary bike o indoor cycling: attività di ciclismo stanziale su una bicicletta speciale, ideata appositamente per questo tipo di attività;
6 – Lezioni di tipo marziale caratterizzate da movimenti tratti dalle arti del combattimento che possono essere sia a costruzione di routine che di tutte le altre tipologie didattiche, ma in genere non sono di difficile coordinazione e possono essere seguite da tutti, anche principianti, ponendo attenzione a non forzare i colpi soprattutto se rivolti al sacco o ad un oggetto ricevente.

Per frequentare le lezioni dell’Euro Wellness Parade (tranne che la prima e l’ultima di ogni palco che saranno gratuite) è richiesta un’iscrizione di 16 €, oppure 14 € se viene fatta in gruppo di almeno tre elementi. L’iscrizione vale per tutte le lezioni dei tre giorni, eccezione fatta per lo spinning, per il quale si richiede una prenotazione a parte, che darà diritto a un turno di tre ore di marathon spinning. Sarà possibile iscriversi la manifestazione presso la propria palestra di fiducia e nei giorni dell’evento stesso grazie al servizio di segreteria presso i vari palchi allestiti in città.
Gli studenti del corso di laurea in Scienze Motorie dell’Università del Friuli Venezia Giulia hanno diritto all’entrata gratuita a tutte le lezioni, previa registrazione e presentazione di opportuno documento attestante l’iscrizione universitaria in corso. Il programma completo della manifestazione è consultabile sul sito www.eurowellnessparade.com. Alle lezioni pratiche sopra descritte, si aggiungeranno alcune conferenze teoriche, ad ingresso gratuito, condotte da esperti di vari settori e dirette a tutta la popolazione, trattando temi che vanno dalle ultime ricerche sulla cellulite, alle novità della ricerca nella preparazione fisica finalizzata all’attività sportiva. Le conferenze, tutte a ingresso gratuito, si svolgeranno in Sala Aiace nella Loggia del Lionello il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00.
Udine grazie a questa manifestazione si conferma una delle migliori piazze nazionali per il fitness, essendo ricca di centri di alta qualità, gestiti da professionisti affermati e conosciuti in tutta Europa e nel Mondo. Il capoluogo friulano è infatti una tra le città d’Italia con il rapporto maggiore tra numero di abitanti e palestre attive: indice di progresso, qualità della vita e benessere.

Jill Cooper, celebre professionista del fitness e volto noto del piccolo schermo italiano, sarà la madrine d’eccellenza della manifestazione. Nata negli Stati Uniti, ma residente in Italia da oltre vent’anni, da giovane è stata allieva della Tisch School of the Arts presso la New York University ed ha poi studiato al Circle in the Square. Jill è principalmente una personal trainer ed un’insegnante di fitness, tuttavia è anche produttrice musicale e un volto noto della televisione italiana (celebri le sue pubblicità sulle reti Mediaset proprio dedicate a prodotti legati al fitness).
Ha inoltre disegnato una linea d’abbigliamento e cura diverse rubriche dedicate allo sport e al fitness. Jill Cooper nel corso della sua carriera si è occupata inoltre della forma fisica ed atletica di molti personaggi famosi, come Paola Barale, Alessia Marcuzzi, Maria de Filippi, Pamela Prati, Wendy Windham, e Melba Ruffo.
Oltre alla celebre personal trainer americana, l’evento ospiterà i più importanti esperti mondiali del settore, tra i quali Pawel Oracz (Polonia), Anastasia Alexandridi (Grecia/Germania), Gus Bembery (U.S.A.), Lucia Medekova (Slovacchia), Branko Galic (Croazia), Joan Altisen (Spagna), Daniel Bata (Austria), Nita Anca Raluca (Romania), Leandro Araujio (Brasile), Orazio Battiato (Austria), Dorman Racine (Colombia), Irena Jevscek (Slovenia), Alex Schemes (Spagna), Laura Rapuzzi (Italia, Brescia), Eugenio Maffei (Italia, Padova), Alessandro Oliveri (Italia, Palermo), Giovanni Manzone (Italia, Salerno) e Roberto Bocchi (Italia, Torino).

L’amministrazione comunale ha pertanto sposato da subito il progetto e tramite l’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo, Alessandro Venanzi, ha dichiarato: “Crediamo che una manifestazione di questo tipo, capace di attirare numerosi appassionati del settore e diversi neofiti incuriositi dall’offerta dei suoi 14 palchi, possa essere in grado di valorizzare perfettamente il centro della nostra città, regalando alla cittadinanza una tre giorni di benessere, festa e anche una buona possibilità di lavoro per gli esercenti tutti. Il forte respiro internazionale della manifestazione infatti – continua Venanzi – oltre all’attenzione mediatica che può ottenere, ha un forte valore attrattivo verso quell’ampia fetta di turismo tecnico e specializzato che viaggia spesso per seguire gli appuntamenti di questo tipo organizzati in tutta Europa. È la prima volta che la città mette a disposizione le sue piazze per un’iniziativa di questo tipo – conclude l’Assessore Venanzi – che sotto il profilo turistico pone certamente Udine al passo con altre grandi manifestazioni internazionali in questo settore come, ad esempio, la fiera del fitness di Rimini. Iniziative che, oltre all’aspetto turistico, assumono anche un importante ruolo per tutte le attività economiche cittadine”
Euro Wellness Parade è organizzato dal Comitato Euro Wellness Parade, con il contributo e il patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Comune di Udine, l’Agenzia Turismo FVG, le Ferrovie Udine Cividale e la collaborazione dell’Associazione Albergatori Udinesi, dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “GINN. FOR. JU” Ginnastica Forum Julii e Spine Yoga.

facebook
1.268