Bearzi

Friulmotor pronto a dare l’assalto al Ronde Terra di Palmanova

DeCeccoGrifo

Si torna alla guida. Dopo la consueta pausa di fine anno, Friulmotor è pronta per fare il suo debutto nel 2015. La squadra di Manzano esordirà al Ronde Terra del Friuli, rally in programma il 1° febbraio a Palmanova e sarà presente con due equipaggi: Claudio De Cecco e Jean Campeis, impegnati sulla Ford Focus Wrc, e Andrea De Luna con Denis Pozzo, che correranno con la Mitsubishi Lancer Evo IX del team Terrosi. Friulmotor, in quest’ultimo caso, fornirà l’assistenza tecnica. Entrambe le vetture sono schierate per la scuderia Motor in Motion. Se con la “Mitsu” di De Luna l’obiettivo è arrivare tra i primi posti, con la Focus Wrc di Cecco si prova a vincere la gara.
“Rientriamo in pista con grande entusiasmo – afferma Claudio De Cecco -: ci tenevamo molto a partecipare alla gara di casa e puntiamo a ottenere un buon risultato. La terra è un contesto totalmente diverso rispetto all’asfalto, ma siamo comunque convinti di avere il potenziale per fare bene”. Ci sarà soltanto da togliere un po’ di ruggine, dovuta al fatto di qualche mese di inattività. Bisognerà farlo in fretta, considerato che il rally – essendo una Ronde – è piuttosto breve. La gara, infatti, è strutturata su 4 prove, identiche prove speciali da ripetere altrettante volte. Quella della prova di Palmanova si chiama “Dello Stella” ed è lunga 10 km: i passaggi sono in programma alle 8.12, 10.48, 13.24 e alle 16 di domenica 1° febbraio. Il parco assistenza è previsto nella città stellata così come l’arrivo, in tabella alle 18.
Dopo la gara di casa, Friulmotor continuerà a lavorare per allestire un grande 2015. La scuderia ha già diversi contatti, per lo più con team esteri, per disputare la stagione: la speranza è di portarli a termine e scendere così nuovamente in pista, magari ripetendo il 2014 in cui il team ha vinto 2 titoli assoluti.

facebook
607