FVG PRIDE per la prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili

Esattamente quarant’anni fa fu pubblicato sul New York Times il primo articolo che affrontava pubblicamente il tema dell’epidemia dell’AIDS, epidemia che, nei prodromi, non fu affrontata efficacemente a causa dell’omolesbobitransfobia e della sessuofobia radicata in quegli anni. 

Nel 2021 ricorrono anche i trent’anni dal primo convegno nazionale Donna AIDS a Roma e da quel bacio fra Rosaria Iardino e il dott. Fernando Aiuti che fece la storia della lotta contro l’AIDS in Italia. Sebbene molto sia cambiato negli anni, lo stigma sociale verso le persone sieropositive è ancora un grande problema, come abbiamo  avuto modo di vedere la settimana scorsa,  con il tweet dell’onorevole Borghi.   

In occasione di queste importanti ricorrenze, questa settimana l’impegno di FVG Pride ODV per la promozione di una sessualità più libera, informata, consapevole e non stigmatizzante si materializzerà in due eventi. 

Il primo appuntamento è giovedì 29 luglio alle 18:00, “Sieropositività e Stigma. Una conversazione fra Antonello Dose e Rosaria Iardino”: Antonello Dose, conduttore radiofonico della storica trasmissione Il ruggito del coniglio e a Rosaria Iardino, giornalista ed esperta di diritti civili e politiche sociosanitarie,  parleranno con noi di sieropositività e stigma. L’evento sarà online e potrà essere seguito dalla pagina Facebook e dal canale Youtube di FVG Pride.

Il secondo appuntamento è venerdì 30 luglio alle 19:00 presso l’Aula magna dell’Università di Trieste nel polo di Gorizia, “Prevenzione delle Infezioni Sessualmente Trasmissibili in FVG”, evento nel quale riprenderemo l’incontro organizzato nella prima edizione del FVG Pride in 2017 e parleremo dello status delle infezioni sessualmente trasmissibili in Friuli Venezia Giulia.  Si parlerà, in particolare, dell’accesso ai centri regionali IST, di trend e criticità emergenti e dell’offerta vaccinale regionale, insieme a chi segue in prima linea queste questioni nella nostra Regione: le dott.sse Claudia Colli, Responsabile del Centro Malattie a Trasmissione Sessuale di Trieste, Camilla Negri, Dirigente medico presso la Direzione Medica Ospedaliera di Gorizia e Monfalcone, Angela Londero, Malattie Infettive di Udine – ASFC e il dott. Massimo Crapis, Responsabile per le Malattie Infettive presso l’Azienda Sanitaria Friuli Occidentale. 

342