Bearzi

Gorizia: profugo pachistano annega nell’Isonzo

AmbulanzaUn giovane immigrato di origine pakistana di 23 anni, di cui non è stato ancora reso noto il nome, è morto annegato nel fiume Isonzo, a Gorizia. Era giunto nel capoluogo isontino nei giorni scorsi e oggi si stava lavando nel fiume quando è stato risucchiato dalla corrente. Inutili i tentativi di un connazionale, al suo fianco, di salvarlo.
Scattate le ricerche, con mezzi di soccorso ed elicotteri giunti anche da Trieste, il cadavere è stato trovato a distanza di poche centinaia di metri.

facebook
596