Bearzi

Homepage Festival 2013: dal 31 Maggio al 9 Agosto

Udine, 21 maggio 2013 – Si appresta a tagliare il nastro per la sesta edizione Homepage Festival di Udine. Forte di un programma di oltre 18 giornate, il Festival col cuore torna dal 31 maggio al 9 agosto con un calendario a ingresso gratuito mai così ricco di musica live, arte, cultura, sport, workshop, conferenze, contest. Non manca anche quest’anno la passione Green di Homepage che, primo festival del Friuli Venezia Giulia, ha stretto una partnership con Carpoolig, www.carpooling.it, il network europeo che promuove la condivisione del trasposto auto per ottimizzare consumi, tempi e per preservare l’ambiente.
Tre le location d’elezione di Homepage 2013: il prato verde del Parco del Cormor, storico set dell’evento a pochi passi dal centro città; la Corte Morpurgo, teatro suggestivo che accoglierà conferenze e incontri; il Maracanino, tempietto dello sport poco fuori dal centro. Guidato da una fortissima vocazione per l’aggregazione giovanile, la socializzazione, l’incontro tra generazioni, e reso possibile dall’impegno di un gruppo di volontari e tirocinanti universitari, Homepage Festival 2013 propone anche quest’anno un programma assai articolato che abbraccia tutte le arti e le forme di espressione e che è confezionato grazie alle collaborazioni e sinergie con enti e associazioni del territorio che credono nel progetto ideato da Manuele Ceschia, suo project manager e Premio Città Impresa 2013.

Si parte, dunque, venerdì 31 maggio con una grande serata di musica dedicata al talento di band che proprio qui in regione hanno provato il brivido della prima volta sul palco: stiamo parlando degli Amari, band d’eccellenza del pop italiano, che al pubblico presenterà il suo ultimo album, Kilometri, e degli Alfabox, che apriranno la serata con la loro carica esplosiva di disco-funk, new wave, brit pop e psichedelia. La chiusura sarà affidata a Funkabit, dj e produttore che mescola la house al funk ‘70 lasciando il segno, performance dopo performance.

Rinviata la serata di apertura di Homepage Festival 2013 prevista per il 31 maggio a venerdì 14 giugno, causa maltempo. Rimane invariata invece la serata di sabato 1 giugno targata Zion Gate Reggae

Il cartellone musicale si arricchirà nei weekend successivi con i Live di Bugo (28 giugno), il cantautore e paroliere novarese dal personalissimo senso poetico, questa volta in versione acustica, Rezo¬phonic (6 luglio), il progetto musicale/sociale di Marco Risio dietro al quale si celano i migliori artisti della scena indipendente italiana, tra cui Eva Poles dei Prozac+, Vallanzaska (26 luglio), la band pietra miliare dello ska italiano. Ad aprire e affiancare i Big della musica ci saranno anche quest’anno band e dj della regione, piccoli grandi artisti a cui Homepage vuole regalare la chance di un’esibizione di fronte al grande pubblico del rock.
Punta di diamante della musica targata Homepage 2013 sono i grandi eventi dedicati, tutti a ingresso gratuito, realizzati con la collaborazione di realtà d’eccellenza della musica nazionale e internazionale. In primo piano c’è Reggae Back In Town (12-13 luglio), l’attesissimo weekend in salsa giamaicana patrocinato da Rototom Sunsplash che porterà sul palco due headliner della musica giamaicana: la leggenda Warrior King (12 luglio) e il talentuoso Turbolence (13 luglio). Proseguiamo con Zion Gate Reggae Summer, evento tributo al ritmo in levare in programma con ben 5 serate organizzate da Red Storm e Northern Lights, col patrocinio di Rototom Sunsplash e la collaborazione di Homepage: si comincia sabato 1 giugno con la star Stone Love chiamata dalla Giamaica per festeggiare alla grande il tributo ai 14 anni di dancehall targate Northern Lights in regione. Da non perdere anche la Festa della musica europea (21 giugno) che porterà sotto i riflettori, grazie alla rinnovata collaborazione con Udin&Jazz, le band jazz nate in seno al Conservatorio Tomadini e guidata dalla star Glauco Venier, e all’Istituto Copernico di Udine, la Copernicus Jazz Band. La Festa della musica europea è un progetto sostenuto dalla partnership con l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica (AIPFM) e due Federazioni CISL, la FILCA del settore delle costruzioni, e la FAI del settore agroalimentare.

facebook

Lascia un commento

578