PopSockets

Ideal Standard: ipotesi cooperativa per salvare i posti di lavoro

IDEAL_STANDARD_1Per il salvataggio dello stabilimento “Ideal Standard” di Orcenico di Zoppola (Pordenone), la regione Friuli Venezia Giulia punta a ottenere una valutazione tecnica di fattibilità rispetto a un eventuale coinvolgimento del sistema cooperativo. E’ quanto è emerso oggi in una riunione svoltasi a Pordenone alla presenza della presidente del Fvg, Debora Serracchiani, assieme al vicepresidente Sergio Bolzonello.

Sfumate le precedenti ipotesi per il salvataggio del sito produttivo Ideal Standard di Orcenico, l’impegno comune verrà ora indirizzato ai fini di ottenere una valutazione tecnica di fattibilità rispetto ad un eventuale
coinvolgimento del sistema cooperativo.

Nel corso della riunione svoltasi oggi a Pordenone, nella sede della Regione, alla presenza di presidente e vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani e Sergio Bolzonello, del sindaco di Zoppola, Francesca Papais, del presidente provinciale di Confindustria, Michelangelo Agrusti, dei sindacati e dei rappresentanti dell’azienda, tutte le parti hanno confermato la rispettiva disponibilità a verificare ogni possibile percorso in funzione di un’auspicata manifestazione di interesse da parte di alti soggetti, mantenendo la cabina di regia in capo alla Regione.

L’azienda ha altresì ribadito la volontà di mantenere ad Orcenico l’attività produttiva inerente al wellness e di non avviare le procedure di licenziamento collettivo prima della scadenza della Cig in deroga.

facebook
429