Bearzi

Incidenti montagna: escursionista muore sul Montasio

I tecnici del Soccorso Alpino di Cave del Predil e i militari della Guardia di Finanza di Sella Nevea, stanno procedendo, assieme al personale dell’elicottero del 118 di Udine, al recupero della salma di un escursionista deceduto mentre si trovava nel versante sud del Montasio, in comune di Chiusaforte (Udine). Non si conoscono le generalità dell’uomo nè le cause della morte: dalle prime informazioni, l’uomo potrebbe essere stato colto da malore durante l’impegnativa escursione.

Le operazioni di recupero della salma dell’escursionista morto stamani sul versante sud del Montasio si sono concluse intorno alle 11.30. Le generalità della vittima non sono state rese note, in quanto le forze dell’ordine stanno avvertendo la famiglia in queste ore. Si tratta di un cittadino italiano di 47 anni. Pare che l’uomo si trovasse assieme a un amico e avesse quasi raggiunto la vetta, quando ha accusato un malore. Immediato l’allarme al 118, ma quando l’equipe specialistica di Udine è giunta in zona assieme al tecnico specializzato del Soccorso Alpino, l’escursionista era già morto. Indagini in corso da parte dei Carabinieri.

facebook
604