Incidenti stradali: tre morti in tre diversi incidenti in Friuli Venezia Giulia

ambulanza_notte01Due morti sulle strade del Pordenonese: è l’esito di altrettanti incidenti accaduti la notte scorsa (fra il 29 e il 30 agosto 2015) ad Aviano e Porcia. In uno scontro frontale avvenuto lungo la provinciale 7, in comune di Aviano, è deceduto Roberto Scussat, 53 anni, del posto. Il secondo incidente si è verificato alle 2.45 in via Zuccolo a Porcia: Alessandro Paludetto, 32 anni, residente poco distante, è morto imprigionato nelle lamiere dell’auto in un’uscita autonoma a causa di un probabile colpo di sonno.

 

E’ di un morto e di un ferito grave il bilancio dell’incidente avvenuto poco prima delle 9 sull’autostrada A4 tra San Giorgio di Nogaro e Latisana. A causa di un tamponamento, un uomo, M.G., di 80 anni, residente a Saccolongo (Padova), è deceduto, mentre sua moglie è rimasta seriamente ferita.
L’incidente, il terzo registrato in quel tratto nel giro di circa due ore, ha imposto la chiusura della A4 in direzione Venezia. L’autostrada è stata completamente riaperta intorno alle 11.

facebook
1.128