Bearzi

Incontro con associazione EFASCE

Martedì 19 luglio pomeriggio l’assessore alla cultura Pietro Tropeano, portando i saluti del sindaco Alessandro Ciriani impegnato in incontri istituzionali, ha ricevuto in sala consiliare due gruppi di corregionali residenti all’estero provenienti da Brasile, Canada, Stati Uniti, Argentina e Uruguay.

L’assessore Tropeano ha illustrato alcune delle eccellenze di carattere culturale, sociale ed economico di Pordenone. Fra le particolarità ha segnalato il mosaico presente nell’atrio del Municipio, raffigurante lo stemma di Pordenone con le porte aperte sul fiume Noncello, realizzato dalla Scuola Mosaicisti di Spilimbergo, che ha suscitato l’interesse dei presenti che hanno testimoniato di conoscere la fama dell’arte musiva del Friuli Venezia Giulia.

Il presidente dall’EFASCE di Pordenone (Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti) Michele Bernardon, che accompagnava gli ospiti, ha ricordato che questo incontro con l’istituzione Comune è consolidata da tempo ed è sostenuta da Comune, Provincia e CRUP. L’attività dell’EFASCE in collaborazione con i corregionali residenti all’estero si propone di mantenere e rafforzare il rapporto con la propria terra d’origine.

L’assessore Tropeano ha voluto conoscere personalmente la delegazione di quest’anno, costituita da un primo gruppo di 25 giovani che partecipano al progetto Young Adults per meglio approfondire la conoscenza della nostra cultura.

Il secondo gruppo, composto da circa una ventina di giovani ed adulti, partecipa all’iniziativa unicamente per scoprire le bellezze della regione Friuli.

Per il sindaco Alessandro Ciriani «è indispensabile mantenere sempre forti e inscindibili legami con i nostri corregionali residenti all’estero ambasciatori della cultura italiana nel mondo e custodi della nostra tradizione».

Powered by WPeMatico

facebook
342