Bearzi

Italia-Irlanda 2-0. Pagelle, OK Di Natale, delude Pirlo

Non c’è nel tabellino ufficiale dei marcatori ma la prestazione di Antonio Di Natale contro l’Irlanda nel terzo match degli europei, che ha visto l’Italia prevalere per 2-o sugli uomini del Trap è stata sicuramente positiva. Di natale si è mosso molto e ha cercato più volte la via del gol. In tre occasioni le sue girate sono state stoppate col corpo dai difensori irlandesi che si frapponevano fra lui e la rete. Il colpo magico è stato sfiorato quando Di Natale, imbeccato da Cassano, ha saltato il portiere e dalla linea di fondo ha colpito con un fantastico esterno che stava per finire inr ete se non fosse stato intercettato dal solito difensore irlandese. Di Natale, piuttosto provato ha lasciato il campo al 65° a Mario Balotelli che ha realizzato la rete del 2-0 allo scadere. Itali avanti ai quarti visto la vittoria della Spagna sulla Croazia per 1-0

QUI VIDEO DEI GOL

BUFFON: 6,5 chiamato in causa in poche situazioni ha la freddezza di respingere la punizione che poteva portare all’1-1

ABATE: 6 spinghe pochissimo ma non commette errori significativi in fase difensiva; non incanta.

BARZAGLI: 6,5 stoppa e lotta di testa gli arigni attaccanti irlandese; non perde mai la testa è la mente della difesa azzurra.

CHIELLINI 6,5: dopo l’erroraccio contro la Croazia disputa una buona prova fino all’infortunio che ne pregiudicherà probabilmente il resto dell’Europeo

dal 55° BONUCCI: 6,5 schierato come centrale di sinistra si disimpegna con capacità senza strafare ma anche senza commettere ingenuità

BALZARETTI 7: ottima spinta lungo l’out di sinistra, apre più volte la difesa con le sue incursioni. Aggiunge anche una discreta qualità alla enorme quantità. Che sia il nuovo Fabio Grosso?

MARCHISIO 6,5: anche lui in difficoltà nel primo tempo di confusione assoluta del centrocampo azzurro. Poi al solito ci mette corsa anche se è meno incursore del solito

DE ROSSI 6,5: riportato nel suo ruolo tradizionale dimostra di essere un grande interprete del ruolo. Usa anche le cattive quando serve

PIRLO 5,5: incredibile dictu: peggiore in campo. Entra in difficoltà e perde tantissimi palloni; col tempo il pressing avversario cala e migliora

THIAGO MOTTA 6: gioca una partita di ordine e disciplina. Non è un trequartista classico ma ci è piaciuto

CASSANO 6: giochiccchia…ma ha il merito di imbeccare la zuccata vincente che al 40° porta avanti gli azzurri

dal 63° DIAMANTI 6,5: ci mette l’impegno del trequartista di provincia. Positivo merita ancora delle chance

DI NATALE 6,5: se gli fosse entrato il colpo d’esterno sarebbe venuto giù lo stadio. Lo vediamo ancora titolare

dal74° BALOTELLI 6,5: insopportabile negli atteggiamenti ma positivo nell’impatto sul match. Realizza il 2-0 con una bellissima girata

 

 

 

 

facebook

Lascia un commento

428