Telegram

Dal lunedì 31 maggio saranno 3 le regioni a passare in zona bianca: Sardegna, Molise e Friuli-Venezia Giulia. Per entrare in zona bianca bisogna registrare per 3 settimane consecutive un’incidenza del Covid sotto i 50 casi per 100mila abitanti. 

In queste regioni sarà abolito il coprifuoco e riapriranno tutte le attività chiuse tranne le discoteche, per le quali si sta lavorando a un’ordinanza che possa permettere la riapertura solo come servizio di ristorazione. Le sole regole da seguire in zona bianca sono il distanziamento fisico, l’utilizzo della mascherina e il rispetto dei protocolli di sicurezza delle varie attività.

Fedriga: “Da lunedì non c’è più coprifuoco anche se rimangono gli obblighi di mascherina, distanziamento, attenta igiene delle mani e aerazione e sanificazione dei luoghi chiusi. Siamo sulla strada giusta anche con l’ampliamento della campagna vaccinale, che dal 3 giugno apre agli under 40. S’intravede – ha concluso Fedriga – la fine di tutte le restrizioni che hanno attanagliato la nostra vita economica e sociale”. 

facebook
1.477