FEFF22

Lignano: il sindaco ringrazia i volontari di Natale

Foto_Sindaco_Pro_LocoI mercatini, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, il Presepe di Sabbia, la mostra “Il Presepe e il Mare”, il Capodanno in piazza e la “foghera” sulla spiaggia: questi gli elementi vincenti che hanno caratterizzato l’ultima edizione del “Natale d’a…mare” a Lignano Sabbiadoro e richiamato migliaia di visitatori durante le ultime festività nella cittadina balneare. “Questo è il segno delle potenzialità e dell’ attrattività della nostra Località anche nel periodo invernale, in un contesto
diverso dai consueti canoni estivi.” – ha dichiarato il Sindaco di Lignano Sabbiadoro Avv. Luca Fanotto che ha voluto rendere merito degli sforzi intrapresi da tutte le Associazioni di volontariato
che hanno contribuito in modo fondamentale con la loro presenza al successo della manifestazione.
Continua il Sindaco: “I ragazzi della Pro Loco, assieme ai volontari di Lignano in Fiore, degli Alpini e delle altre numerose Associazioni, hanno dimostrato come la voglia di fare, l’impegno e la dedizione possano permettere il raggiungimento di ottimi risultati. La manifestazione “Natale d’a…mare” ha coinvolto molte Associazioni di Lignano ed ha ricevuto il sostegno logistico, organizzativo e finanziario da parte del Comune e di Lisagest, ed è stata particolarmente riuscita
quest’anno perché frutto del saper lavorare in squadra. Non è scontato, oggi come oggi, rinunciare al tempo riservato al lavoro, alla famiglia ed ai propri hobby per dedicarlo agli altri e la capacità di lavorare in sinergia tra i numerosi volontari deve essere presa a modello da esportare in altri segmenti della nostra realtà, per superare anche i momenti di difficoltà. Grazie a ciò, infatti, la manifestazione, nata originariamente con lo scopo di riunire la Comunità dei lignanesi, è cresciuta
di anno in anno, diventando motivo di attrazione e promozione della nostra Località nel periodo invernale.
Voglio ringraziare anche tutte le maestranze del Comune che si sono adoperate per la sua buona riuscita Il Vice Presidente Pro Loco Luca Pascon ha dichiarato che: “Questa esperienza è stata per tutti noi molto coinvolgente e stimolante. I risultati ottenuti ci ripagano di tutti gli sforzi messi in campo e siamo davvero felici per questo. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare sentitamente tutti i collaboratori e le Associazioni che hanno contribuito al “Natale d’a…mare” e con le quali abbiamo
lavorato per ravvivare la nostra Località durante tutte le feste.” La Pro Loco di Lignano Sabbiadoro infatti, in sinergia con altre Associazioni locali ha previsto un ricco programma di eventi durante i mesi di Dicembre e Gennaio, caratterizzando fortemente l’intera Località per tutto il periodo delle festività.
Fondamentale elemento di richiamo è stato il “Presepe di Sabbia” realizzato dagli artisti dell’Accademia della Sabbia, giunto alla sua undicesima edizione, e che solo nei primi due fine settimana di apertura aveva visto la presenza di oltre cinquemila visitatori all’interno della tensostruttura di Piazza Natale antistante la Terrazza a Mare di Lignano. I visitatori del Presepe sono stati complessivamente 31000, di cui molti avevano prenotato la visita on line, un dato questo davvero importante. L’opera, dall’indubbia valenza artistica e spirituale e che quest’anno aveva come tema l’universalità della famiglia, è da diversi anni inserita in un percorso di Presepi che si snoda in tutta la Regione: il successo di quest’anno è stato tale per cui si è scelto di prolungare l’esposizione e di dare così la possibilità, a chi non l’avesse ancora fatto, di ammirare queste vere e proprie opere d’arte anche durante lo scorso weekend.
Il Presidente di “Lignano in Fiore” Geom. Massimo De Lotto ha dichiarato: “Anche quest’anno l’Associazione è stata parte attiva, anche assieme alla Biblioteca Civica, nella programmazione degli spettacoli e di tutti i momenti di aggregazione e socialità dedicati, soprattutto, ai bambini. La risposta è stata come sempre vivace ed emozionante e gli spettacoli proposti, sia in spazi chiusi che all’aperto, hanno ottenuto un ottimo gradimento da parte dei bambini ma anche dei genitori che molto numerosi hanno sempre partecipato agli incontri di teatro, di giocoleria e di magia.
L’impegno della nostra Associazione è stato anche quello di catalizzare e coordinare tutte le persone e le associazioni che volontariamente hanno tenuto aperto il Presepe di sabbia per un mese intero, oltre all’impegno per il coordinamento di tutte le Associazioni che hanno inserito i loro eventi nella programmazione del Natale. Un sentito ringraziamento va a tutte le persone che hanno dedicato i loro giorni per programmare e gestire momenti di aggregazione con l’unico scopo di rendere viva (da 11 anni) la piazza del Natale a Lignano.”
Anche la pista di pattinaggio è stata positivamente accolta, soprattutto dai più giovani, registrando la presenza di circa 2000 pattinatori. Nell’incantevole cornice della Terrazza Mare invece, è stata allestita la mostra “Il presepe e il mare”, curata all’interno del progetto TRECORALA, con le foto subacquee di Gigi Paderni, che rappresentavano i fondali straordinari delle trezze al largo di Lignano. I presepi da tutto il mondo erano allestiti in clima marino e hanno registrato la visita di circa 12mila ospiti
Vivo compiacimento infine è stato espresso anche da Ermanno Benvenuto, Presidente del Gruppo Alpini di Lignano Sabbiadoro, responsabile della preparazione della “foghera” in spiaggia: “Il lavoro di organizzazione e preparazione per l’intero allestimento della “foghera” è iniziato molto tempo fa, addirittura quest’estate, per poter recuperare il materiale da bruciare che, per le disposizioni di legge deve rigorosamente essere solo legna secca. Poi, durante l’accensione del falò, come ogni anno siamo stati presenti per offrire il nostro classico “vin brulè e pinsa” a tutti coloro che hanno desiderato festeggiare a Lignano questo suggestivo momento tradizionale: il riscontro ottenuto ci ha resi tutti davvero soddisfatti per quanto fatto quest’anno.”

846