Bearzi

Lignano Pineta: La birra Moretti da Udine al mondo

la%20birra%20moretti
Giovedì 14 luglio gli Incontri con l’autore e con il vino di Lignano Pineta si spostano al Tenda Bar in piazza Marcello d’Olivo: nel consueto appuntamento delle 18.30, Luigi Menazzi Moretti presenta “La birra Moretti da Udine al mondo” (Gaspari). Un libro appassionante che ci introduce nella dinastia di imprenditori che ha fondato a Udine la fabbrica della Birra Moretti. Per 130 anni la birra Moretti e il suo logo del Baffone rimangono friulani per poi raggiungere una dimensione internazionale. Quei 130 anni sono raccontati da Moretti, ultimo discendente della famiglia la cui storia si intreccia a quella dell’azienda. 168 pagine che raccontano l’impegno di 4 generazioni, dalla nascita del brand fino allo strategico passaggio di consegne alla Heineken. Luigi Moretti, infatti, che portava lunghi baffi, aprì la Fabbrica di Birra e Ghiaccio a Udine nel lontano 1859, quando ancora il Friuli faceva parte dell’Impero Austroungarico. La Birra Moretti diventa presto la birra dei friulani, apprezzata anche al di fuori della regione e identificata con la storica immagine del baffone che accompagna ancora il brand in tutto il mondo.

A conclusione della presentazione del libro, la degustazione guidata da Giovanni Munisso dei vini Bracco.

Gli Incontri con l’autore e con il vino sono organizzati dall’Associazione Lignano nel Terzo millennio e curati da Alberto Garlini. Ingresso libero, info: www.lignanonelterzomillennio.it

facebook
818